Resta un mistero il decesso del figlio dell’ex presidente

L’autopsia non chiarisce i motivi: esami di laboratorio per confermare il malore TERAMO – Lo stato di decomposizione del cadavere non ha permesso al medico legale Gina Quaglione di poter stabilire nel corso dell’autopsia, la causa del decesso di Andrea Pedicone, il 51enne figlio dell’ex presidente del Teramo, Carmine. Il decesso fatto risalire a quattro giorni prima del ritrovamento, avvenuto sabato scorso, al momento potrebbe essere ricondotto a un malore, molto probabilmente anche a un problema congenito, ma perché questo venga confermato, c’è bisogno di approfondire i test tossicologici e…

Continua a leggere

Senza vita da giorni in via Paolucci il figlio del compianto presidente del Teramo, Pedicone

Andrea, 51enne secondogenito dell’imprenditore Carmine, stroncato probabilmente da un malore forse martedì TERAMO – E’ di Andrea Pedicone, secondogenito 51enne del compianto imprenditore e storico presidente del Teramo calcio degli anni ’80, Carmine, il cadavere in avanzato stato di decomposizione rinvenuto nel pomeriggio di oggi in un appartamento al secondo piano della palazzina di famiglia in via Paolucci, a Teramo. Secondo quanto accertato da una rapida ispezione cadaverica effettuata dal medico del 118 e dagli investigatori della squadra volante, la morte potrebbe risalire alla giornata di martedì. A scoprire il…

Continua a leggere