Bar, si organizza la protesta. Filipponi: “Sì a tavolini esterni per quattro persone”

Una dozzina di esercenti incontreranno il sindaco. L’ordinanza non sarà prorogata dopo il 20 TERAMO – “Vi sembra giusto che io debba prendere provvedimento di chiusura con tanto di sanzione amministrativa perchè non ho vigilato sui clienti che dopo aver acquistato un caffè d’asporto si sono soffermati a consumare all’esterno troppo vicini al bar?”. E’ la protesta che accomuna un pò tutti i baristi teramani e non solo, che dopo l’ennesima serie di controlli del fine settimana hanno deciso di far sentire la loro voce per protestare contro l’impossibilità di…

Continua a leggere

Prorogata l’ordinanza che vieta il consumo di cibo e bevande in giro

Sarà in vigore fino al 20 aprile. Filipponi: “Speriamo che a quella data si torni in giallo” TERAMO – E’ stata prorogata fino al prossimo 20 aprile l’ordinanza ‘anti assembramenti’ ma da molti definita anche ‘anti-alcol’, che vieta il consumo di bevande e alimenti sui luoghi pubblici e privati della città. La precedente è scaduta ieri, 6 aprile, e stavolta resterà in vigore fino al 20 aprile. E’ un periodo inferiore rispetto alle previsioni di tutto aprile fatte con i provvedimenti del Decreto Draghi, che non prevede modifiche migliorative alla…

Continua a leggere

Marchio De.co per tipicità cittadine, via libera unanime del consiglio

Primo passo per l’istituzione di una commissione di valutazione TERAMO – Tutelare e valorizzare i prodotti tipici locali (agroalimentari, artigianali ed enogastronomicI) , promuovendo le peculiarità di Teramo città capoluogo. E’ l’obiettivo del cosidetto registro De.co, relativo alla cosidetta “denominazione comunale di origine”, istituito dal Comune di Teramo sulla scorta dell’esperienza di altre realtà italiane con tanto di apposito regolamento. Oggi. il Consiglio comunale ha dato il via libera all’iniziativa, con un voto all’unanimità di tutti i consiglieri. “Come ente di prossimità non possiamo tutelare la qualità del prodotto come si fa con il…

Continua a leggere

“I ristoranti devono aprire, anche con misure più restrittive”

Parte dall’assessore Filipponi l’appello a dare respiro alle attività ormai in ginocchio TERAMO – “Dopo un anno ci si aspetta, magari anche con una restrizione più pesante, che queste attività possano aprire e non aspettare di settimana in settimana quello che bisogna fare. C’è chi ha fatto scorte dopo aver riaperto ma la discontinuità li ha messi in ginochio“. Parte dall’assessore Antonio Filipponi la richiesta di una misura certa, costante, che permetta ai ristoratori di poter lavorare e di aprire i propri locali. “Anche con misure più restrittive ma evitando…

Continua a leggere

Cinquanta progetti per disegnare la città del futuro: ecco ideateramo.it

Presentato dal Comune il portale su cui inserire le idee di sviluppo. Via al confronto TERAMO – La città di Teramo a caccia di finanziamenti per la città del futuro. L’amministrazione comunale ha attivato canale di confronto con associazioni, enti, istituzioni per costruire il futuro di Teramo nei prossimi 10 anni con l’obiettivo di intercettare tutti i fondi a disposizione: il traguardo è produrre una proposta organica e armonica che tenga insieme tutti gli attori e abbia una visione complessiva della città. Nasce così ideateramo.it, portale aperto al contributo di…

Continua a leggere

Salta in extremis il mercato del sabato, ma sarà una domenica di aperture

I commercianti ambulanti hanno dovuto ‘ingoiare’ l’ennesimo rospo. Aperto solo l’alimentare TERAMO – Doveva essere il giorno del ritorno del mercato ambulante del sabato ma la decisione del Tar Abruzzo ha rovinato i piani di amministrazione e commercianti. Niente bancarelle dell’abbigliamento, delle calzature e delle diverse categorie merceologiche, spazio solo al mercato alimentare (consentito anche in zona rossa), sistemato in due diverse location: quello tradizionale del sabato concentrato nella nuova sistemazione di Madonna delle Grazie, quello dei piccoli operatori del mercato coperto, ‘sfrattati’ dalla struttura di piazza Verdi per l’igienizzazione,…

Continua a leggere

Online oppure in negozio, ma ‘Compra Teramano’

Confcommercio e i negozianti teramani (con un portale) promuovono il prodotto locale TERAMO – ‘Compra Teramo’ iniziativa Confcommercio per spingere all’acquisto locale, ‘Teramo al Centro’ iniziativa del Consorzio dei commercianti teramani (e artigiani) del centro storico che hanno varato un portale di e-shopping e non solo. Il Comune di Teramo si appresta a sostenere le due iniziative perché sono quelle che, stimolando l’utente a un atteggiamento attivo per scegliere dove acquistare e fare regali, in un momento in cui la crisi è forte ed è acuita dal lockdown. Osvaldo Di…

Continua a leggere

I Nas chiudono il mercato coperto: subito al via la sanificazione

Sopralluogo alla presenza dell’assessore Filipponi: i problemi al piano rialzato chiuso TERAMO – I carabinieri dei Nas di Pescara e gli uffici competenti della Asl di Teramo hanno imposto la chiusura per sanificazione del mercato coperto di piazza Verdi, dopo aver effettuato un controllo che ha accertato la presenza di pessime condizioni igieniche al piano rialzato, diventato ricettacolo del guano dei piccioni. Così come sta infatti avvenendo in altre località, i carabinieri hanno effettuato un sopralluogo al mercato che ha fatto rilevare alcune criticità, relative in particolare alla pulizia e…

Continua a leggere

L’assessore Filipponi e il comandante Zaina contagiati dal virus

Costretti all’isolamento domiciliare dopo il tampone positivo TERAMO – Anche l’assessore alle attività produttive del Comune di Teramo, Antonio Filipponi, e il comandante della polizia locale, Franco Zaina, sono contagiati dal Covid. Il primo lo ha reso noto sul suo profilo Facebook: “Scrivo per comunicarvi che sono risultato positivo al tampone del Coronavirus. Sto bene e continuerò a lavorare da casa. Il mio pensiero va soprattutto a coloro che stanno lottando con la malattia, nella speranza di poterci riabbracciare presto“. Filipponi aveva fatto ricorso al tampone dopo aver accusato sintomi…

Continua a leggere

Il sindaco D’Alberto fa controlli su mascherine e assembramenti

Assieme all’assessore Filipponi e alla polizia locale. Violazioni da parte dei minorenni in piazza Sant’Anna TERAMO – In attesa di nuovi e più restrittive disposizioni del Governo, a Teramo il sindaco Gianguido D’Alberto è intervenuto nel pomeriggio nelle piazze del centro storico cittadino per verificare i comportamenti dei giovani, soprattutto minorenni, gli eventuali assembramenti e le attività degli stessi in relazione all’osservanza delle misure anticovid. Il sindaco era accompagnato dall’assessore al commercio, Antonio Filipponi e dagli agenti della Polizia locale. Sono state rilevate alcune situazioni, in particolare a Piazza Sant’Anna…

Continua a leggere