VIDEO E FOTO/ L’alba e la musica scaldano l’esordio di ‘Teramo natura indomita’

Oltre 200 persone al lungofiume per assistere al concerto della Riccitelli che ha dato il via alla manifestazione dell’estate teramana TERAMO – Oltre 200 persone, accarezzate dal fresco del primo mattino del parco fluviale del Vezzola, hanno riempito l’arena naturale allestita nei pressi dell’ex ‘ponte degli impiccati’ per salutare il primo evento della seconda edizione di ‘Teramo Natura Indomita’. Il Concerto all’alba organizzato dalla società della musica ‘Riccitelli’ ha inaugurato e la manifestazione e accolto un pubblico non solo di cultori e appassionati del genere, applaudendo Gaetano Esposito alla voce…

Continua a leggere

Oltre 200 eventi in 80 giorni, torna ‘Teramo natura indomita’

Presentata la seconda edizione. Il via con il concerto all’alba di venerdì sul lungofiume TERAMO – Si comincia all’alba di venerdì 2 luglio, sul lungofiume come lo scorso anno, con un concerto che darà. il via a ‘Teramo Natura Indomita’. Dopo il successo dello scorso anno, la manifestazione si rinnova, si allunga nei tempi di durata, coinvolge altri spazi e conta più eventi:cultura e creatività saranno protagoniste assolute nelle aree del parco fluviale e in piazza Sant’Anna, in una rassegna di concerti, spettacoli teatrali, esposizioni, incontri letterari, attività partecipative e…

Continua a leggere

Il sindaco incontra baristi e ristoratori: “Non siamo al libera tutti”

L’incontro al Parco della Scienza. Ribadita la necessità di cautela e di evitare assembramenti TERAMO – Nuovo incontro oggi pomeriggio dell’amministrazione comunale con gli esercenti delle attività di somministrazione di bevande e alimenti. Al Parco della Scienza, erano presenti titolari di esercizi e rappresentanti delle categorie di settore, che si sono confrontati con il sindaco Gianguido D’Alberto, l’assessore al Commercio Antonio Filipponi e l’assessore all’Ambiente Martina Maranella. Prendendo piede dall’allentamento delle misure restrittive legate alla pandemia, grazie alle quali finalmente è possibile una frequentazione meno rigida degli esercizi interessati, e…

Continua a leggere

Bar, si organizza la protesta. Filipponi: “Sì a tavolini esterni per quattro persone”

Una dozzina di esercenti incontreranno il sindaco. L’ordinanza non sarà prorogata dopo il 20 TERAMO – “Vi sembra giusto che io debba prendere provvedimento di chiusura con tanto di sanzione amministrativa perchè non ho vigilato sui clienti che dopo aver acquistato un caffè d’asporto si sono soffermati a consumare all’esterno troppo vicini al bar?”. E’ la protesta che accomuna un pò tutti i baristi teramani e non solo, che dopo l’ennesima serie di controlli del fine settimana hanno deciso di far sentire la loro voce per protestare contro l’impossibilità di…

Continua a leggere

Prorogata l’ordinanza che vieta il consumo di cibo e bevande in giro

Sarà in vigore fino al 20 aprile. Filipponi: “Speriamo che a quella data si torni in giallo” TERAMO – E’ stata prorogata fino al prossimo 20 aprile l’ordinanza ‘anti assembramenti’ ma da molti definita anche ‘anti-alcol’, che vieta il consumo di bevande e alimenti sui luoghi pubblici e privati della città. La precedente è scaduta ieri, 6 aprile, e stavolta resterà in vigore fino al 20 aprile. E’ un periodo inferiore rispetto alle previsioni di tutto aprile fatte con i provvedimenti del Decreto Draghi, che non prevede modifiche migliorative alla…

Continua a leggere

Marchio De.co per tipicità cittadine, via libera unanime del consiglio

Primo passo per l’istituzione di una commissione di valutazione TERAMO – Tutelare e valorizzare i prodotti tipici locali (agroalimentari, artigianali ed enogastronomicI) , promuovendo le peculiarità di Teramo città capoluogo. E’ l’obiettivo del cosidetto registro De.co, relativo alla cosidetta “denominazione comunale di origine”, istituito dal Comune di Teramo sulla scorta dell’esperienza di altre realtà italiane con tanto di apposito regolamento. Oggi. il Consiglio comunale ha dato il via libera all’iniziativa, con un voto all’unanimità di tutti i consiglieri. “Come ente di prossimità non possiamo tutelare la qualità del prodotto come si fa con il…

Continua a leggere

“I ristoranti devono aprire, anche con misure più restrittive”

Parte dall’assessore Filipponi l’appello a dare respiro alle attività ormai in ginocchio TERAMO – “Dopo un anno ci si aspetta, magari anche con una restrizione più pesante, che queste attività possano aprire e non aspettare di settimana in settimana quello che bisogna fare. C’è chi ha fatto scorte dopo aver riaperto ma la discontinuità li ha messi in ginochio“. Parte dall’assessore Antonio Filipponi la richiesta di una misura certa, costante, che permetta ai ristoratori di poter lavorare e di aprire i propri locali. “Anche con misure più restrittive ma evitando…

Continua a leggere

Cinquanta progetti per disegnare la città del futuro: ecco ideateramo.it

Presentato dal Comune il portale su cui inserire le idee di sviluppo. Via al confronto TERAMO – La città di Teramo a caccia di finanziamenti per la città del futuro. L’amministrazione comunale ha attivato canale di confronto con associazioni, enti, istituzioni per costruire il futuro di Teramo nei prossimi 10 anni con l’obiettivo di intercettare tutti i fondi a disposizione: il traguardo è produrre una proposta organica e armonica che tenga insieme tutti gli attori e abbia una visione complessiva della città. Nasce così ideateramo.it, portale aperto al contributo di…

Continua a leggere

Salta in extremis il mercato del sabato, ma sarà una domenica di aperture

I commercianti ambulanti hanno dovuto ‘ingoiare’ l’ennesimo rospo. Aperto solo l’alimentare TERAMO – Doveva essere il giorno del ritorno del mercato ambulante del sabato ma la decisione del Tar Abruzzo ha rovinato i piani di amministrazione e commercianti. Niente bancarelle dell’abbigliamento, delle calzature e delle diverse categorie merceologiche, spazio solo al mercato alimentare (consentito anche in zona rossa), sistemato in due diverse location: quello tradizionale del sabato concentrato nella nuova sistemazione di Madonna delle Grazie, quello dei piccoli operatori del mercato coperto, ‘sfrattati’ dalla struttura di piazza Verdi per l’igienizzazione,…

Continua a leggere

Online oppure in negozio, ma ‘Compra Teramano’

Confcommercio e i negozianti teramani (con un portale) promuovono il prodotto locale TERAMO – ‘Compra Teramo’ iniziativa Confcommercio per spingere all’acquisto locale, ‘Teramo al Centro’ iniziativa del Consorzio dei commercianti teramani (e artigiani) del centro storico che hanno varato un portale di e-shopping e non solo. Il Comune di Teramo si appresta a sostenere le due iniziative perché sono quelle che, stimolando l’utente a un atteggiamento attivo per scegliere dove acquistare e fare regali, in un momento in cui la crisi è forte ed è acuita dal lockdown. Osvaldo Di…

Continua a leggere