Baby gang in centro storico, con aggressioni filmate: oscurati account social dedicati alle risse

L’indagine è del Nucleo Antidegrado della Polizia Locale di Teramo. Ragazzini tra i 13 e i 17 anni pestati per ‘sgarri’ al gruppo, dove un ruolo preminente lo rivestono le donne. L’ultimo episodio in piazza Dante TERAMO – C’è molto probabilmente una baby gang, dove le ragazzine tengono le fila rispetto ai maschi, e che ‘governano’ affiliazioni e punizioni, dietro alla gestione degli account social oscurati dalla Polizia locale di Teramo. Il provvedimento è solo un passaggio dell’indagine da tempo avviata dagli agenti del Nucleo Operativo Antidegrado del Corpo teramano,…

Continua a leggere