Martinsicuro, rapina alla farmacia con una pistola

Il colpo in mattinata. Con l’arma (forse giocattolo) ha minacciato la titolare per farsi consegnare poche centinaia di euro MARTINSICURO – Questa mattina, attorno alle 9:30, un bandito solitario, con il volto coperto da una mascherina e con un cappellino in testa, ha rapinato la farmacia Talamonti in via Roma a Martinsicuro. L’uomo ha minacciato con una pistola la farmacista e si è fatto consegnare il contenuto di due registratori di cassa. Il bottino dovrebbe ammontare a poche centinaia di euro. Sul colpo indagano i carabinieri della compagnia di Alba…

Continua a leggere

Accoltellato durante una lite, tunisino 26enne in fin di vita

Villa Rosa: è stato accompagnato alla guardia medica e da qui trasferito al Mazzini per essere operato. Ha subìto numerosi colpi all’addome e al petto MARTINSICURO – Lo hanno accompagnato alla guardia medica di Villa Rosa per farlo soccorrere al personale del 118: A.B. 26enne tunisino, adesso si trova tra la vita e la morte, dopo un delicatissimo intervento chirurgico eseguito all’ospedale Mazzini di Teramo. Il giovane è stato accoltellato (al momento ancora non si sa da chi) e ferito gravemente all’addome e al petto. I sanitari del servizio d’emergenza…

Continua a leggere

Show in strada, tra sputi, offese e calci ai carabinieri

Alba Adriatica, fermata e arrestata una brasiliana di 31 anni ALBA ADRIATICA – In palese stato di alterazione psicofisica e senza un apparente motivo, una brasiliana 31enne, domiciliata a Martinsicuro, si era messa a fermare le autovetture in mezzo alla carreggiata in via Roma, Alba Adriatica, a ridosso del torrente Vibrata, mettendo a repentaglio la propria incolumità: quando gli automobilisti, spaventati dall’atteggiamento violento della donna non si fermavano, venivano bersagliati da improperi e sputi. Alla scena hanno assistito alcuni residenti che hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri, che una volta sul…

Continua a leggere

Diventa un caso da Procura la serata al Gattopardo nonostante l’ordinanza di chiusura

Un rapporto è stato inviato dai carabinieri: la notifica effettuata alla società di gestione ALBA ADRIATICA – Finirà anche sul tavolo della Procura della Repubblica la serata con Elettra Lamborghini alla discoteca ‘Il Gattopardo’ di Alba Adriatica, svoltasi con un pienone di spettatori nonostante vigesse l’ordinanza del sindaco di chiusura per dieci giorni dell’attività. I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica hanno verificato nella stessa serata il fatto che il locale fosse regolarmente aperto, in violazione delle disposizioni dell’autorità comunale che rilascia le autorizzazioni all’esercizio dell’attività. E a proposito della…

Continua a leggere