Ancora senza stipendi e un orizzonte, sciopero alle case di riposo

De Benedictis di Teramo e Rozzi di Nereto: Cgil, Cisl e Uil proclamano l’astensione dal lavoro per giovedì prossimo con picchetto in largo San Matteo TERAMO – Il personale delle cooperative che gestiscono i servizi sanitari delle case di riposo De Benedictis a Teramo e Rozzi a Nereto, oltre che il servizio di ristorazione della De Benedictis, sciopererà per l’intera giornata di giovedì 23 giugno, con il sostegno delle segreterie Fp Cgil, Filcams Cgil, Cisl, Cisl Fisascat e Uil Fpl. La decisione arriva dopo il cosiddetto tentativo di conciliazione con…

Continua a leggere

Incidente ‘diplomatico’ tra Comune e Casa di riposo per gli stalli in viale Crispi

Interrogazione in Consiglio: la struttura rivendica la proprietà dell’area rimodulata a parcheggi. Verna: “Disponibili a modifiche ma precedenza a disabili, bici e mamme con passeggini” TERAMO – Le polemiche sulle corsie ciclabili e pedonali in viale Crispi si estendono anche agli stalli che il Comune ha realizzato qua e là, in particolare dinanzi alla casa di riposo De Benedictis. L’ospizio rivendica la proprietà dell’area in questione, privata, e contesta all’amministrazione comunale. l’assenza di contraddittorio con i vertici dell’Asp1 che lo gestisce e del problema se ne fa portavoce in Consiglio…

Continua a leggere

VIDEO/ Alla De Benedictis i nonni possono riabbracciare figlie e nipoti con la ‘stanza’ dello Spi Cgil

Allestita all’interno della casa di riposo, spezzerà l’isolamento famigliare degli anziani ospiti TERAMO – Una stanza, che ha sì pareti trasparenti di plastica, ma che riporta il contatto di uno sguardo, di uno sorriso, di un abbraccio tra famigliari tagliati fuori dal maledetto Covid. E’ quella che da oggi, alla Casa di riposo De Benedictis di Teramo,  permetterà agli anziani ospiti, al riparo dal contagio e in assoluta sicurezza, di tornare a ricevere visite da parenti e congiunti e di guardare al quotidiano con un pò più di normalità dopo…

Continua a leggere

Positivi quattro anziani ospiti della ‘De Benedictis’

La struttura era rimasta immune dai contagi prima del lockdown TERAMO – Immune da ogni contagio, così come tutte le altre strutture dell’area gestite dalla stessa amministrazione sanitaria nel periodo più pesante che ha anticipato il lockdown, adesso la Casa di riposo ‘De Benedictis’ subisce il ritorno del Covid, registrando i primi casi positivi tra gli anziani ospiti: sono quattro infatti i contagiati. Nel danno notizia il presidente e la direttrice facente funzioni dell’Asp1 di Teramo. “La struttura – dicono -, in via preventiva, era stata chiusa ai visitatori già…

Continua a leggere