Francia: la politica, i colpi bassi e il momento del silenzio

Ecco perchè i lettori di emmelle.it non leggono dei sospetti lanciati sul sindaco D’Alberto TERAMO – Non ce ne voglia nessuno degli attori coinvolti, ma lo dobbiamo per rispetto ai nostri lettori. Che non leggeranno su emmelle.it dei sospetti infamanti rivolti da Christian Francia – ideologo di Teramo 3.0 e dietro le quinte anche di Italia Viva – al sindaco Gianguido D’Alberto, tantomeno della replica di questi. Il perché è presto detto. Se vogliamo perseguire la coerenza di ritrovare il vero senso della politica, quella che programma e fa per…

Continua a leggere