Molecolare, antigenico o sierologico: ma quali sono le differenze tra i test?

Sono diversi i gradi di affidabilità e di indagine di tamponi e ‘pungidito’ TERAMO – L’esperienza fatta in tutta la provincia di Bolzano e adesso in fase di estensione anche in Abruzzo, dei test antigenici rapidi, potrebbe funzionare per individuare con maggior certezza i positivi e dunque mappare la rete dei contatti dei contagiati, ad esempio, ma anche fornire un quadro il più possibile attuale e definitivo della diffusione del virus, in maniera tale da poterne interrompere la catena di diffusione. Ma cosa significa test antigenico? E quale differenza ha…

Continua a leggere