Un ascensore al ‘Di Poppa’ e il secondo piano del Comi sono i regali per il nuovo anno scolastico

TERAMO – Il Consiglio provinciale che approva il bilancio 2020 da 104 milioni di euro, licenzia anche il lavoro previsto sulle scuole, i cui interventi di edilizia ‘pesano’ per 6,6 milioni di euro (Liceo Classico e Convitto Delfico 2,9 milioni; Ipsia Marino 1,5 milioni; Liceo Scientifico Einstein 1,3 milioni; Liceo Artistico Montauti 1 milione). Il consigliee delegato Luca Frangioni ha individuato tre importanti interventi che riguardano il Liceo Classico Delfico, il Di Poppa Rozzi e il Comi/Scientifico.Quello che ha il valore morale maggiore riguarda l’Istituto alberghiero di Piano Solare ‘Di…

Continua a leggere