Medico accoltella la moglie e poi si uccide lanciandosi dal quarto piano

Tragedia ad Avezzano: la donna, candidata alle elezioni comunali, è in sala operatoria in gravi condizioni AVEZZANO – Tragedia questa mattina in un condominio di via Monte Grappa, in centro ad Avezzano: un medico 70enne, Vittorio Emi, ha accoltellato la moglie candidata alle elezioni amministrative, Maria Paolo Lombardo, 67 anni e poi si è suicidato, lanciandosi da una finestra dell’appartamento al quarto piano dove viveva con la donna. La donna, commerciante che gestisce una profumeria , è ricoverata in ospedale per le coltellate, almeno tre, ricevute nel corso di un…

Continua a leggere