Addio a Paolo Chiarini, pioniere tra i cameraman della primissima tv locale

Si è spento a 54 anni dopo una lunga sofferenza. Era agente della Polizia Penitenziaria a Castrogno dopo aver cominciato a lavorare a TeleTi dietro a una telecamera con il grande zio Alberto. Funerali domattina TERAMO – Fece parte della prima generazione di cameraman e tecnici della televisione, ed ebbe la fortuna di apprendere dai grandi nomi di questo mestiere, un’arte allora più difficile senza l’aiuto della tecnologia di oggi. Paolo Chiarini ci ha lasciato troppo presto, a soli 54 anni, dopo una lunga sofferenza per i tanti guai di…

Continua a leggere