Multe a Teramo e Gubbio per i cori offensivi degli ultrà

Duemila euro per offese alle istituzioni e polizia. Mungo entra in diffida TERAMO – In relazione alla gara di campionato Teramo – Gubbio, il Giudice sportivo della Lega Pro ha sanzionato i rispettivi club con una sanzione pecuniaria di 2.000 euro. In particolare al Teramo “per avere i suoi sostenitori intonato per più volte e in diversi momenti della gara cori oltraggiosi nei confronti delle Forze dell’Ordine” e alla società umbra “per avere i suoi sostenitori intonato cori offensivi nei confronti delle istituzioni“. Entra in diffida Mungo, terza ammonizione stagionale per Bouah, prima per Bellucci, Birligea e Montaperto.

Continua a leggere