Il palpeggiatore seriale evade dai domiciliari: preso dai Cc in centro storico

Giulianova: ancora guai per l’albanese che prendeva di mira le donne sugli autobus GIULIANOVA – Non riesce ad evitare le pagine di cronaca N.Q., l’albanese di 54 anni da anni residente a Giulianova, ritenuto dagli investigatori locali il ‘palpeggiatore seriale’ delle donne sui mezzi pubblici. All’indomani dell’arresto dello scorso 24 maggio con l’accusa di violenza sessuale, non è stato trovato a casa – dove il giudice lo aveva confinato agli arresti domiciliari – nel corso di un controllo dei carabinieri della Compagnia di Giulianova. E’ bastato però un breve giro…

Continua a leggere