San Silvestro e Capodanno, stop agli aperitivi (alcolici) dalle 15 e niente ‘bevute’ in giro per le città

Le indicazioni della prefettura che dovranno essere trasformate in ordinanze dai sindaci nelle prossime ore. Ecco quali sono le regole TERAMO – Quello che i sindaci non ebbero il coraggio di fare (“per evitare di infierire su una categoria come quella degli esercenti dei locali pubblici” si disse al Comune di Teramo) per Natale, adesso il prefetto lo dispone per loro per l’ultimo dell’anno: il divieto di aperitivi in piedi fuori dei bar, abitudine consolidata e non solo a Teramo e non solo a Natale e Capodanno. A costringere il…

Continua a leggere