Dopo l’incendio della sequoia alla Villa ‘scompare’ uno degli anatroccoli appena nati

Un altro gesto vandalico a distanza di due giorni: testimoni hanno visto un adulto scavalcare la recinzione TERAMO – Se collegato al grave atto vandalico di domenica scorsa, l’incendio appiccato a una sequoia americana in piena Villa Comunale, l’ennesimo gesto incivile di oggi contribuisce a dare un contorno davvero orrido e deprecabile al momento: uno dei due anatroccoli, nati nemmeno una settimana fa, è scomparso. Il loro arrivo era stato salutato con grande entusiasmo, com’è giusto che fosse, dall’assessore Valdo Di Bonaventura, a dimostrazione che procede ottimamente il suo progetto…

Continua a leggere