FOTO / TeAm, primo anno in house: 10 punti che premiano la scelta

Dal decoro dei cimiteri, ai ‘bollini’ per le caldaie, al 73% di raccolta e ai nuovi mezzi, con la ‘ciliegina’ del biodigestore: vertici della partecipata e amministrazione tracciano un bilancio con numeri tutti in crescita TERAMO – Indice di redditività in costante salita, un’autostrada spianata verso la svolta ecogreen dal finanziamento per il biodigestore con rosei riflessi sulla tariffa, nuovi mezzi, aperture sull’assunzione di nuovo personale e qualche ‘limatura’ da apportare sulla convenzione per la cura del verde urbano: questo, ma non solo, fa del bilancio del primo anno della…

Continua a leggere

FOTO / Il vescovo benedice personale e mezzi della Teramo Ambiente

A Carapollo incontro di Natale con la guida della Diocesi nel nome di San Berardo: “Vi sostenga nella difesa dell’ambiente cittadino” TERAMO – Il vescovo della diocesi di Teramo-Atri, Lorenzo Leuzzi, assieme al sindaco Gianguido D’Alberto, all’assessore alla transizione ecologica Martina Maranella e al presidente Sergio Saccomandi, ha condiviso un momento di raccoglimento e preghiera con il personale della Teramo Ambiente, nella sede operativa di Carapollo. Monsignor Leuzzi ha portato i saluti della comunità religiosa per le festività natalizie, impartendo la benedizione a dipendenti e mezzi, invitando tutti alla celebrazione…

Continua a leggere

Dopo 6 anni cimitero tutto accessibile, in attesa del nuovo ingresso

Per la prima volta festività dei defunti senza limitazioni nel camposanto urbano. In quelli frazionali costruiti 295 loculi. Investiti 1,9 milioni nella messa in sicurezza TERAMO – Dopo sei anni, domani in occasione della festività dei defunti, tutti i padiglioni del cimitero monumentale di Cartecchio saranno totalmente accessibili. Terminati, nei mesi scorsi, i lavori di messa in sicurezza di tutte le aree inagibili, realizzati grazie a uno stanziamento di 850mila euro di cui 750mila ottenuti grazie alla collaborazione del Commissario straordinario alla Ricostruzione e della Protezione Civile, sarà dunque possibile…

Continua a leggere

Azienda in concordato ‘recupera’ 1,5 milioni non dovuti alla banca per anatocismo

Liquidatori e commissari della Gi.Effe Moda di Sant’Egidio portano in giudizio Unicredit e ottengono dal giudice il riconoscimento di spese, interessi e commissioni non dovuti negli anni su 9 conti correnti TERAMO – Un milione e mezzo di risarcimento per anatocismo bancario. E’ quanto stabilito dal giudice della sesta sezione civile del tribunale ordinario di Milano, a favore della procedura che gestisce il concordato preventivo della Gi.Effe Moda Spa di Sant’Egidio alla Vibrata, pronunciandosi nel ricorso contro Unicredit. In un momento non proprio edificante, sotto il profilo dell’immagine, per le…

Continua a leggere

VIDEO/ Carta e cartone, nell’Abruzzo virtuoso ‘tira’ la raccolta dei teramani

In provincia differenziate quasi 17.000 tonnellate, ovvero 56,2 chili per abitante. Comieco, che ha distribuito 5,5 milioni ai Comuni della regione, sigla la convenzione con il Mo.Te. TERAMO – Come in occasione della scelta per di designarla sede della ‘Carta al tesoro’, grazie alle ottime performance nella differenziata di carta e cartone, anche nel caso della presentazione del rapporto annuale, Comieco ha scelto Teramo quale sede, con la partecipazione del direttore generale Carlo Montalbetti. L’occasione è stata fornita dalla firma con l’amministratore unico Ermanno Ruscitti, della convenzione tra il Consorzio…

Continua a leggere

Orti botanici didattici nelle scuole di Teramo 2 con il ‘compost di qualità’

La firma sul protocollo d’intesa con la TeAm e la Contestabile Ambiente dà il via al progetto che potrebbe essere esteso anche ad altre aree verdi TERAMO – La creazione di orti botanici didattici, in cui riutilizzare come concime il compost di qualità prodotto dalla raccolta differenziata e dal trattamento dei rifiuti organici cittadini: è l’obiettivo che il Comune di Teramo sta perseguendo a cominciare dall’accordo per la partenza del progetto sperimentale ispirato ai criteri dell’economia circolare, con l’Istituto comprensivo Teramo 2 Savini, San Giorgio, San Giuseppe e con la…

Continua a leggere

VIDEO/ TeAm e MoTe ci candidano per la gestione dei rifiuti in ambito provinciale

Saccomandi e Ruscitti firmano l’accordo-quadro per una serrata sinergia. Assegnata alla Oikos di Milano la redazione del piano industriale della società in house del Comune TERAMO – Teramo Ambiente e MoTe anticipano le mosse che saranno i programmi dell’Agir e firmano un accordo quadro, candidandosi di fatto a gestire in futuro i rifiuti della Provincia di Teramo. Questo proprio all’indomani di un Consiglio di amministrazione in cui i vertici dell’azienda hanno assegnato a una società di Milano, la Oikos, la redazione del piano industriale della TeAm. “Attuare nuove sinergie operative…

Continua a leggere

VIDEO/ Nuove regole per i bollini delle caldaie, nasce il catasto con le utenze Tari

Dal 1° marzo 14 euro per le verifiche degli impianti termici (climatizzatori compresi) per evitarne 115 in caso di ispezioni del personale della TeAm TERAMO – Dal 1° marzo sono cambiate le regole per le verifiche degli impianti termici, in piena attuazione della svolta green dettata dalla legislazione europea e nazionale che ha riflessi ovviamente anche a Teramo e, in questo caso, sul regolamento comunale. Il servizio è affidato alla Teramo Ambiente, che questa mattina ha illustrato le principali novità con il sindaco D’Alberto, l’assessore all’ambiente Martina Maranella e il…

Continua a leggere

Il calendario della TeAm si fa in… sei e diventa internazionale

Lo scadenziario dei conferimenti è tradotto in più lingue. E’ il primo che celebra quota 70% di differenziata. Dove trovarlo TERAMO – La Teramo Ambiente ha ‘rilasciato’ l’ultima versione del calendario della raccolta differenziata, valido per il 2022, che quest’anno ha impegnato più del solito l’azienda teramana dell’igiene urbana. Intanto perché è scritto in diverse lingue, per andare incontro all’utenza multietnica, ma soprattutto perchè sono diverse le zone e con diversa tipologia di servizio, al punto da rendeerne necessari in totale sei, tra utenze domestiche e quelle commerciali. Si parte…

Continua a leggere

VIDEO/ La TeAm costruirà 300 loculi e rispolvera il progetto dell’impianto di cremazione

Tra riordino delle programmazioni e piano industriale, la nuova società in house investirà per affrontare l’emergenza posti nei cimiteri urbano e frazionali TERAMO – La Teramo Ambiente darà il via alle costruzione di nuovi loculi, di cui c’è carenza sia nei 15 cimiteri frazionali che in quello urbano di Cartecchio. Lo ha annunciato il sindaco Gianguido D’Alberto, che questa mattina ha affrontato il consueto giro dei campisanti frazionali, accompagnato dagli assessori Giovanni Cavallari e Maurizio Verna, dal presidente della Teramo Ambiente, Sergio Saccomandi e dalla dirigente comunale Alessandra Di Giuseppe…

Continua a leggere