Un peluche sull’ambulanza per coccolare i bimbi da soccorrere

I protocolli Covid spesso non permettono la presenza di un genitore a bordo TERAMO –  Un peluche per aiutare i bimbi soccorsi in urgenza, in codice giallo e in codice rosso e che non possono essere accompagnati da un genitore in ambulanza per evitare i contatti e i rischi di contagio, a vivere quei momenti in maniera meno drammatica. È il progetto presentato questa mattina dalla Asl di Teramo e promosso dal 118, che vedrà ogni mezzo di soccorso della Asl di Teramo dotato di peluche da regalare ai piccoli durante il soccorso. “Si…

Continua a leggere