I sindacati chiedono al Comune quale futuro prevede per i nidi

Chiesto un confronto sulla paventata esternalizzazione dei servizi educativi TERAMO – Una richiesta di informazioni e di confronto sulla proposta di delibera sulla gestione dei servizi educativi di prima infanzia è stata avanzata al Comune di Teramo dai segretari territoriali Pancrazio Cordone (Fp-Cgil), Andrea Salvi (Cisl Fp) e Alfiero Di Giammartino (Uil Fpl). I sindacati, intervenendo nella discussione sulla possibile esternalizzazione dei servizi di 4 dei 5 nidi comunali, chiedono infatti al Comune quali atti sta predisponendo il Comune di Teramo per garantire il diritto educativo a bambini dal prossimo…

Continua a leggere