FOTO / ‘Botta’ di terremoto, dipendenti pubblici e studenti in strada. Sette repliche fino alle 14

La scossa avvertita con forte intensità in molte zone del capoluogo e in provincia. Epicentro tra Folignano e Civitella del Tronto (magnitudo 4.1 poi ritarata a 3.9) TERAMO – E’ stata breve m intensa la scossa di terremoto che a Teramo, poco prima delle 12:30 ha fatto catapultare molti dipendenti pubblici e cittadini fuori dai rispettivi luoghi di lavoro e case. Il sisma ha colpito duro, con un movimento forse sussultorio che è stato avvertito a macchia di leopardo in città, molto chiaramente anche in provincia. Molte le scuole che…

Continua a leggere