Vivi Città: «Alberi abbattuti, dove sono gli ambientalisti?»

TERAMO – Decine e decine di telefonate di protesta sono giunte al centralino dell’Associazione Vivi Città, per segnalare la preoccupazione e il rammarico per l’abbattimento degli alberi alla fine di viale Mazzini. Lo segnala il presidente dell’Associazione, Marcello Olivieri, sottolineando come i caittadini hanno espresso preoccupazione soprattutto per la sorte degli scoiattoli che questi alberi ospitavano. «Stavolta voglio dire che secondo noi i lavori sono stati eseguiti nel rispetto della legge – ha aggiunto in una note Olvieri – e che anche l’amministrazione Brucchi non abbia responsabilità: piuttosto è giusto denunciare l’assoluto silenzio dei ‘sedicenti’ ambientalisti di fronte a questo ennesimo scempio ai danni dell’ambiente. Nessuno è intervenuto a difesa degli alberi e della fauna, parte integrante dell’isola verde di viale Mazzini, nessuno ha avuto la dignità di dire una sola parola. Quello che accade oggi è colpa di chi per interessi propri all’epoca fece di tutto per bloccare il Lotto Zero fino a deviarne il percorso originale».

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment