La Sabbatini tiene testa alle svedesi sui 1.500 e sfiora il primato

In Scandinavia Gaia centra il record personale all’aperto nella gara che chiude al terzo posto TERAMO – Anche sui 1500 metri Gaia Sabbatini dimostra un ottimo stato di crescita, dopo il primato personale conseguito sugli 800 la settimana precedente. Nella seconda gara affrontata in terra scandinava, questa volta nella località di Sollentuna, in Svezia, la 21enne mezzofondista teramana delle Fiamme Azzurre, cresciuta nell’Atletica Gran Sasso, ha sfiorato il primato personale con il tempo di 4’13”69, a soli 7 centesimi da quello stabilito il 22 febbraio scorso in occasione del titolo…

Continua a leggere

Gaia, nuovo primato personale sugli 800 metri

Lo ha stabilito con il 3° posto nel meeting finlandese di Espoo: migliorato il precedente di 76 centesimi TERAMO – A distanza di 4 giorni dall’esordio stagionale al meeting internazionale di Trieste, dove aveva corso in 2’05”15 facendo presagire buone prospettive di crescita, Gaia Sabbatini ha stabilito il nuovo primato personale sul doppio giro di pista al meeting di Espoo, in FINLANDIA, ieri. La 21enne mezzofondista teramana delle Fiamme Azzurre, cresciuta nell’Atletica Gran Sasso Teramo, ha fissato il suo nuovo limite a 2’04”12, facendo segnare un progresso di ben 76…

Continua a leggere

La Sabbatini a Trieste riprende confidenza con gli 800

La 21enne mezzofondista teramana seconda in una serie, nona in classifica generale TERAMO – Esordio stagionale all’aperto per Gaia Sabbatini, che ha disputato sabato 1° agosto gli 800 del Triveneto International Meeting di Trieste. Una prova positiva, chiusa in 2’05”15, non lontana dal primato personale di 2’04”88 risalente al 2018. La 21enne mezzofondista teramana delle Fiamme Azzurre si è piazzata seconda, nella seconda delle tre serie che componevano la gara degli 800 femminili, piazzandosi nona nel computo della classifica generale. Nella sua prova, che ha fatto registrare un passaggio ai…

Continua a leggere

Di Primio, primato personale in un 800 tecnico

L’atleta della Gran Sasso quarto al meeting di Ancona. Risultati di rilievo anche per Clementini e Barnabei TERAMO – Sempre sugli scudi gli atleti dell’Atletica Gran Sasso Teramo. Al meeting di Ancona, sabato 11 luglio, si segnala il significativo primato personale di Manuel Di Primio, quarto in 1’51”68, in un 800 metri di alto profilo tecnico vinto dall’azzurro Simone Barontini (Fiamme Azzurre) con 1’47”30 davanti a Gabriele Aquaro (Team Lombardia) 1’47”50, terzo Victor Curcuianu (Campidoglio Palatino) 1’49”94. Di Primio aveva un personale di 1’52”25 risalente al 23 febbraio scorso in…

Continua a leggere