Immancabile rissa sul lungomare e danni agli chalet: gruppo di minorenni nei guai

Polizia e carabinieri hanno sedato a fatica una lite tra Tortoreto e Alba. Vandalismi su ombrelloni e sdraio ALBA ADRIATICA – E’ andata sicuramente meglio degli anni passati, ma anche la notte prima di Ferragosto è stata caratterizzata, sulla costa teramana, da episodi di danneggiamento e di risse. Quella che ha avuto le conseguenze più pesanti è stata la rissa che ha coinvolto giovani, quasi tutti minorenni, cominciata per futili motivi sul lungomare al confine tra Tortoreto e Alba Adriatica: polizia e carabinieri sono intervenuti per sedare la furiosa lite…

Continua a leggere

E’ allarme anche in Abruzzo per la circolazione del Covid 19 tra i giovani

Sui nuovi 13 casi, 10 riguardano ragazzi tra i 18 e i 24 anni TERAMO –  E’ allarme anche in Abruzzo per la circolazione del Covid-19 tra giovanissimi. Tredici i nuovi casi accertati nelle ultime ore, 10 dei quali riguardano ragazzi fra 18 e 24 anni. Gli esperti della task force regionale, in vista del Ferragosto, rinnovano gli inviti alla prudenza: mascherine e distanziamento restano fondamentali. Sette i nuovi casi in provincia di Pescara: 4 giovani di Tocco da Casauria rientrati da Malta, due ragazzi di Montesilvano e un uomo…

Continua a leggere

Pescara salvo, Perugia in serie C: al Curi decidono i rigori

I biancazzurri sotto 1-2 dopo i 90′, dal dischetto sbagliano meno PERUGIA – Il Pescara è salvo in serie B, il Perugia retrocede in serie C. E’ questo il verdetto della finale playout di ritorno giocata questa sera allo stadio Renato Curi perugino. Dopo il 2-1 dei 90′ regolamentari (uguale al finale dell’andata a Pescara) e il perdurare dello stesso risultato ai supplementari, sono stati i calci di rigore e le due splendide parate di Fiorillo a mantenere i biancazzurri di Sottil in cadetteria. Finisce 4-2 dal dischetto, 7-5 nel…

Continua a leggere

Il Gattopardo tende la mano: ecco ‘no out’, movida senza minori, poco alcol e norme anti-Covid

La direzione annuncia anche una serata ‘analcolica’ per i giovanissimi ALBA ADRIATICA – Il Gattopardo vuole dare un calcio alle polemiche degli ultimi giorni e già da stasera vara la campagna ‘NO OUT’, ‘il nuovo modo di vivere la movida’: non sarà consentito l’ingresso ai minorenni e alle persone in stato di alterazione alcolica, lavoreranno steward specializzati che durante le serate sorveglieranno sul rispetto delle disposizioni anti-Covid e contribuiranno a regolare l’afflusso e il deflusso a fine serata della clientela. La direzione annuncia inoltre novità per le prossime serate, con…

Continua a leggere

Fiamme sulla provinciale di Canzano: strada chiusa, dieci lanci dell’elicottero – VIDEO

Vigili del fuoco, volontari della Cives e Gran Sasso impegnati su tre ettari CANZANO – Dalle 15:20 di oggi pomeriggio, i vigili del fuoco di Teramo, in collaborazione di due squadre AIB di volontari di protezione civile, delle Associazioni Gran Sasso di Mosciano e Cives di Teramo, stanno intervenendo in un vasto incendi di sterpaglie tra Canzano e Valle Canzano, lungo la Strada provinciale 26/B, nei pressi del campo sportivo. I vigili del fuoco del Comando di Teramo, stanno operando con un’autopompa 4X4, un fuoristrada e un’autobotte. L’azione di spegnimento…

Continua a leggere

Sei le auto danneggiate dal rogo notturno a Silvi. Guarda le immagini

I carabinieri indagano sull’origine. Quartiere sconvolto dall’accaduto SILVI – Sono sei in totale la macchine danneggiate dal rogo divampato questa mattina all’alba in via Spezzaferro a Silvi. Oltre alle due Fiat Multipla dalle quali si sarebbe originato l’incendio, che si è poi esteso ad una Citroen C5 parcheggiata dietro di queste, le hanno lambito e provocato danni a tre Volkswagen, una Polo, una Golf e una Tiguan che erano in sosta sul lato opposto della strada. La paura nel quartiere è stata tanta, aggravata anche dal botto provocato dall’esplosione del…

Continua a leggere

D’Alberto, gli auguri centenari alla vedova Montauti con l’invito alla città di tenere alta la guardia Covid

Il sindaco ha portato il saluto alla moglie dell’artista scoparso nel 1979 e ha raccomandato alla città il rispetto delle misure di sicurezza TERAMO – Il sindaco Gianguido D’Alberto ha partecipato questa mattina ai festeggiamenti per i 100 anni della signora Adelaide Montauti, vedova di Guido, artista e pittore teramano a cui è intitolato il Liceo Artistico cittadino, e madre di Pierluigi, patron della Coppa Interamnia. Rappresentando con la fascia l’intera città, il Sindaco ha voluto condividere le espressioni di soddisfazione e compiacimento che i congiunti e gli amici della…

Continua a leggere

Fotografato in piazza con una pistola in pugno, ma era un’arma giocattolo

Giulianova. I carabinieri lo hanno identificato: è un rom del posto, è stato ammonito GIULIANOVA – Nella mattinata i carabinieri del Nucleo Operativo di Giulianova hanno individuato il soggetto, un rom del luogo, che nella tarda serata di ieri è stato visto e fotografato da alcuni passanti nell’area antistante la pista di pattinaggio, in piazza del Mare, a Giulianova, mentre impugnava una pistola. La perquisizione effettuata stamattina nell’abitazione dell’uomo ha permesso di ritrovare l’arma, che in realtà è una pistola giocattolo fornita di tappo rosso. Non si ravvisano comportamenti censurabili…

Continua a leggere

Covid 19: a Tortoreto il Comune distribuisce mascherine ai villeggianti

Dopo il primo caso positivo. Il sindaco Piccioni: “Restiamo virtuosi, ragazzi non siate distratti nei festeggiamenti“ TORTORETO – Il Comune di Tortoreto distribuisce mascherine gratuitamente ai villeggianti. Lo rende noto il sindaco, Domenico Piccioni, che interviene sui social per raccomandare a residenti e turisti che affollano la cittadina costiera “un atteggiamento responsabile e rispettoso delle disposizioni, comunque ancora vigenti, emanate dal governo centrale di concerto con le autorità sanitarie”. Questo accade all’indomani della segnalazione del primo caso di Coronavirus registrato a Tortoreto, già isolato sanitariamente e con i protocolli Asl…

Continua a leggere

Silvi: si incendiano tre auto e una esplode. Inferno in via Spezzaferro: regolamento di conti? FOTO

Il rogo all’alba sotto a una palazzina Ater: sciolte le tapparelle delle finestre, danni ad altre due macchina SILVI – Indagano i carabinieri della stazione e quelli della Compagnia di Giulianova sul misterioso rogo che questa notte, poco prima dell’alba, nella zona delle palazzine Ater, ha divorato tre autovetture, danneggiato altre due parcheggiate vicino, e provocato l’esplosione del serbatoio a gas di una di queste. Insomma, una strage mancata, che potrebbe avere all’origine un regolamento di contri tra famiglie rom, che ha gettato nel panico una cittadina piena di turisti.…

Continua a leggere