Anche a Giulianova una stanza per gli abbracci di parenti e anziani

Dopo la De Benedictis l’iniziativa Spi Cgil si estende alla Rsa di Bivio Bellocchio GIULIANOVA – Dopo quella della casa di riposo De Benedictis a Teramo, anche alla residenza sanitaria assistita ‘Parere’ di Bivio Bellocchio, a Giulianova, è stata inaugurata la ‘stanza degli abbracci’ , donata dalla Cgil e dallo Spi, il sindacato pensionati della Cgil. Alla breve e sentita cerimonia hanno partecipato il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, il direttore del dipartimento Assistenza territoriale Valerio Profeta, numerosi dirigenti medici, il vicesindaco di Giulianova Lidia Albani e, per…

Continua a leggere

Il paradosso: ospedali più vuoti e contagi giù, ma Abruzzo a rischio arancione

Sotto accusa l’indice Rt, mentre l’Europa classifica la regione tra le 4 a rischio più basso e dunque vacanze più sicure TERAMO – Potrebbe essere l’indice Rt a inguaiare l’Abruzzo e farlo ritrovare paradossalmente in arancione da lunedì dopo poco più di 20 giorni di ‘libertà’ in giallo. Ed è proprio questo parametro che i Governatori italiani vogliono che il Governo ‘elimini’ dall’elenco di quelli che fanno riferimento per la colorazione delle regioni. L’Abruzzo in particolare presenta dati tra i migliori d’Italia sia per ricoveri che per contagi e viene…

Continua a leggere

Covid, scendono ancora i ricoveri e i positivi

In terapia intensiva 20 pazienti. I decessi sono 3, i guariti 334 TERAMO – Sono 89 i casi positivi registrati nelle ultime 24 ore, dei quali 10 nel Teramano, con un tasso di positività pari a 1.7%. Le vittime di ieri sono 3, 334 in più invece i guariti. Attualmente positivi ancora in calo: 249 in meno per un totale di poco più di 7.000. Capitolo ricoveri: i pazienti in ospedale sono 155, 15 in meno di ieri, suddivisi tra i 235 di area medica e i 20 in terapia…

Continua a leggere

Covid, numeri tutti in picchiata. E nessun decesso

I dati sono ottimistici, con 562 pazienti dimessi e il calo dei ricoveri TERAMO – Sono 150 i nuovi casi positivi al Covid in Abruzzo, su pazienti di età compresa tra 7 mesi e 95 anni. Di questi 32 sono in provincia di Teramo. Il tasso di positività è del 2.4 per cento. Non ci sono per fortuna decessi e si registrano ben 562 pazienti dimessi, così come è di 562 il decremento di attualmente positivi nelle ultime 24 ore. Scende di 9 unità il numero dei pazienti ricoverati in…

Continua a leggere

VIDEO/ Ci risiamo, allarme bomba (falso) al Liceo Einstein: 700 studenti a casa

Per la terza volta in quattro anni telefonata anonima mette in subbuglio le forze dell’ordine TERAMO – Ci risiamo: per la terza volta negli ultimi quattro anni (quello passato gli studenti erano in lockdown) qualcuno si diverte a fare telefonate anonime per annunciare la presenza di un ordigno all’interno del Liceo scientifico Einstein di Teramo. Si è trattato dell’ennesimo falso allarme ma è stato doveroso, per la dirigente scolastica Clara Moschella, avviare tutte le procedure di sicurezza del caso: e così gli studenti delle due sedi (quella di via Sturzo…

Continua a leggere

Sport in lutto, ci ha lasciati Mimmo Sciamanna

Giocatore e dirigente di pallamano e ginnastica, lascia un vuoto anche all’ufficio tecnico del Comune. Funerali domani in Duomo TERAMO – Il mondo dello sport è in lutto per la scomparsa di Domenico ‘Mimmo’ Sciamanna, venuto a mancare ancora nemmeno sessantenne, dopo una strenua battaglia contro la malattia. Dirigente sportivo ma prima ancora che giocatore della pallamano teramana degli anni d’oro, Mimo aveva portato con sè quel suo carattere schivo ma sempre disponibile e pronto ad aiutare gli atri che lo avevano fatto conoscere nel mondo dello sport anche nel…

Continua a leggere

Addio ad Amedeo Di Lodovico, l’imprenditore che si dedicava agli altri

La sua vita e il suo lavoro nel Venezuela caratterizzati da tanta solidarietà. Creò Arpigra e la Siget ai Prati. Aveva 91 anni TERAMO – Si è spento all’età di 91 anni Amedeo Di Lodovico, pioniere degli imprenditori abruzzesi che negli anni ’50, ‘armato’ di un diploma di geometra, salpò l’Oceano Atlantico per tendere un filo conduttore tra l’Abruzzo di Villa Zaccheo e Teramo e quello del Venezuela. In oltre 70 anni ha segnato la storia della comunità abruzzese in Sudamerica, potendo contare sue due suoi pregi innati: l’umiltà e…

Continua a leggere

Boom di prenotazioni per gli over 50: in 4 ore oltre 28.000 richieste

Aperta a mezzogiorno la piattaforma regionale per la fascia fino a 59 anni. Vaccinazioni al via il 20 maggio TERAMO – E’ boom di prenotazioni per il vaccino contro il Covid-19, in Abruzzo, per la fascia di età 50-59 anni. Da mezzogiorno, orario di apertura della piattaforma, alle 16.30, sono state 28.400 le richieste presentate sul portale. Nel giro di quattro ore e mezza ha prenotato più del 15% degli utenti interessati. Le somministrazioni prenderanno il via a partire da giovedì della prossima settimana, 20 maggio. Intanto la campagna vaccinale procede.…

Continua a leggere

Sant’Egidio da stanotte diventa ‘zona rossa’

Marsilio ha firmato l’ordinanza: con Celano unici due comuni con restrizioni massime SANT’EGIDIO – Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza numero 30 del 10 maggio, con cui pone in zona rossa il Comune di Sant’Egidio alla Vibrata. Il provvedimento, preso insieme alla Asl di Teramo, scatta dalla mezzanotte di oggi e sarà in vigore fino al prossimo 20 maggio. In questo momento solo il comune di Celano (L’Aquila) era sottoposto alle massime restrizioni.

Continua a leggere

“Consigliere comunale ha fatto vaccinare i suoi parenti”. D’Alberto chiede chiarimenti

Lettera-denuncia di Francia (Teramo 3.0): “Figli, nuora e cognato immunizzati senza diritto” TERAMO – Ha provocato per adesso solo la richiesta di chiarimento del sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, la lettera-denuncia presentata al primo cittadino e all’assessore regionale alla salute, Nicoletta Verì, da Christian Francia, dell’Associazione Teramo 3.0, in cui si denuncia, documenti alla mano, la presunta vaccinazione anti-Covid di 4 parenti stretti (i due figli, la nuora e il cognato) di un consigliere comunale di Teramo. Secondo l’esponente, nessuno dei quattro rientrerebbe nelle categorie ad oggi aventi diritto alla…

Continua a leggere