Lega, Quaresimale si occuperà di Ricostruzione. A Isola il candidato sarà Di Giancamillo FOTO

Costituito il primo Dipartimento regionale sul modello Salvini. Nove adesioni nei consigli comunali del Teramano TERAMO – Il capogruppo regionale della Lega, Pietro Quaresimale, é il responsabile del Dipartimento per la Ricostruzione del partito di Salvini. L’investitura è stata ufficializzata nel corso della conferenza stampa che il Carroccio ha organizzato a Teramo per annunciare nove adesioni alla Lega nei consigli comunali del Teramano, alla presenza del vicesegretario federale Andrea Crippa. Sono stati il deputato D’Eramo ed il coordinatore provinciale Giuliante ad annunciare non solo la nomina di Quaresimale ma anche…

Continua a leggere

Conclave di maggioranza fiacco ma a tavola la coalizione si rafforza

D’Alberto porta i suoi al Ceppo per rinsaldare la squadra e una foto di gruppo TERAMO – Riunione di maggioranza al Ceppo per l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Gianguido D’Alberto. Come accadde per la giunta Chiodi tanti anni fa, che inaugurò la tradizione dei conclavi nel poi sfortunatamente tragico hotel di Rigopiano, anche D’Alberto ha scelto una location montana, al Ceppo. Un tentativo di isolare in clausura i suoi – non sfuggito però alla coppia di cani da ‘scorzone’ che quotidianamente ci aggiorna anche sulle tempistiche fisiologiche di questo o…

Continua a leggere

Conti Ruzzo, Cozzi smaschera il corvo: “Pd, modo di fare da sgangherata Pro-loco”

Tensione sempre più alta con la maggioranza e D’Alberto, sulla circolazione dei documenti critici dell’Ersi TERAMO – La battaglia tra maggioranza e opposizione comunale sui conti e sulla gestione della Ruzzo Reti, adesso assume anche i contorni di una ‘spy story‘. La promuove a questo rango il consigliere comunale di Forza Italia, Mario Cozzi, che svela all’opinione pubblica l’esistenza di un ‘corvo’ che fornisce alla stampa i documenti con cui l’Ersi critica e boccia il bilancio della Ruzzo Reti e di fatto anche la gestione della governance dell’Acquedotto: “E’ stato…

Continua a leggere

Le otto ‘tavole’ dei sindacati per uscire dalla crisi

Un documento sarà sottoposto all’assemblea dei sindaci. Il boom degli ammortizzatori sociali TERAMO – Otto schede con delle idee sulle quali confrontarsi per rilanciare il tessuto economico, produttivo e sociale del Teramano. Sono quelle racchiuse nel documento elaborato da Cgil, Cisl e Uil e presentato questa mattina in Provincia con l’obiettivo di avviare un dialogo immediato con i rappresentanti delle parti istituzionali, politiche e imprenditoriali del territorio e redigere, tutti insieme, una piattaforma di interventi che portino la provincia fuori dalla crisi drammatica che sta vivendo. Una crisi che parla,…

Continua a leggere

L’assemblea dell’Ersi non interessa ai sindaci di centrodestra

Salta per mancanza di numero legale la discussione sulla relazione al bilancio del Ruzzo. Se ne riparla lunedì TERAMO – Secondo i rumors doveva essere l’ennesima occasione per uno sgambetto tra Comune di Teramo e Ruzzo, con tanto di trappola per la governance dell’Acquedotto con conferenza stampa del sindaco Gianguido D’Alberto durante la riunione. È stato invece un confronto pubblico assai utile, pieno di dati e spiegazioni, in vista dell’approvazione del bilancio della Ruzzo Reti, cui la società – parole dei controllori – arriva con qualche criticità da affrontare, ma…

Continua a leggere

Marsilio in visita alla Infosat del presidente del Teramo

Con Franco Iachini si è parlato anche dell’amichevole con il Napoli TERAMO – Si è parlato anche della possibile amichevole tra il Napoli e il Teramo tra il Governatore Marco Marsilio e il presidente del Teramo calcio, Franco Iachini, oggi pomeriggio. Il presidente della giunta regionale, accompagnato dal consigliere regionale Pietro Quaresimale, è stato in visita privata alla Infosat di Sant’Atto, azienda capogruppo della holding del presidente biancorosso. Un incontro cordiale, orientato alla conoscenza tra il presidente della Regione e uno degli imprenditori più attivi sul territorio, nel corso del…

Continua a leggere

Fratelli d’Italia ‘battezza’ 8 nuovi amministratori. Morra: “Siamo partito delle intelligenze in rosa”

La coordinatrice provinciale Marilena Rossi presenta le adesioni, il 50% sono donne TERAMO – Fratelli d’Italia celebra con il Governatore Marco Marsilio l’ingresso di 8 nuovi amministratori nella pattuglia del partito di Giorgia Meloni. Ingressi che il lockdown non ha permesso di ufficializzare prima, ma che arriva nel momento migliore del partito, che viene dato al 16% in Italia e che vuole crescere ancora Gli amministratori che hanno aderito a Fratelli d’Italia sono Annunzio Amatucci, assessore alla cultura a Sant’Egidio, Alessandra Lucidi, consigliera comunale a Sant’Egidio, Amelide Francia,- assessora a…

Continua a leggere

Conte rassicura i sindaci e Legnini: “Pacchetto sisma nel decreto Semplificazioni”

L’annuncio del Commissario alla ricostruzione dopo l’incontro con il Premier TERAMO – “Ho avuto rassicurazioni dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla piena disponibilità del Governo ad accogliere il pacchetto di norme sul terremoto del Centro Italia condivise con i sindaci e che erano contenute negli emendamenti presentati in Commissione Bilancio e non accolti“. Lo ha fatto sapere il commissario straordinario alla ricostruzione post sisma, Giovanni Legnini, dopo aver sentito il premier questo pomeriggio. “Il governo, mi ha garantito il presidente Conte – ha aggiunto Legnini – intende inserire le…

Continua a leggere

“Sindaco, spiega ai cittadini la vicenda Ruzzo”

Secondo il consigliere Ivan Verzilli, D’Alberto dipende dal Pd e non si concentra sul governo della città TERAMO – C’è chi lo appoggia, chi lo condanna, chi gli chiede di pagare di tasca sua le spese del lodo arbitrale. Al sindaco Gianguido D’Alberto il consigliere comunale del Gruppo Misto, Ivan Verzilli, chiede invece di presentarsi ai cittadini e spiegare loro la vicenda che contrappone la sua amministrazione alla governance dell’Acquedotto. E non solo: faccia altrettanto anche sul piano di edilizia scolastica, sugli asfalti e sulla maggioranza. Secondo Verzilli infatti “Il…

Continua a leggere

Lodo Ruzzo, Italia Viva come prevedibile ‘scarica’ D’Alberto

Gli ex Teramo 3.0 chiedono che le spese del contenzioso vengano pagate dal primo cittadino e dagli assessori TERAMO – “A D’Alberto e alla sua attuale Giunta resta da fare solo una cosa, per cercare di riparare a questa brutta figura: pagare di tasca propria le spese legali del ricorso intentato per i suoi capricci fallimentari“. Arriva dall’ex alleato Termo 3.0 diventato poi Italia Viva la stilettata più pesante sul dopo lodo-Ruzzo, al primo cittadino. La parte politica che ricomprende la ex vicesindaca ed oggi coordinatrice comunale del partito di…

Continua a leggere