Spunta il coltello nella discussione tra minori: carabinieri in piazza Sant’Anna

La lite sedata dai militari dopo un lancio di sedie: due denunciati TERAMO – Volano le sedie della pizzeria a Piazza Sant’Anna, lanciate tra due gruppetti di contendenti, incuranti che le loro intemperanze avvengono a stretto contatto con chi vuole tranquillamente passeggere e godersi una piazza pubblica in città. Per fortuna gli autori della gazzarra, l’ennesima nella disastrata piazza cittadina, sono stati individuati e denunciati dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Teramo. Tutto è cominciato perché due giovani hanno redarguito un gruppetto di ragazzi, tra cui alcuni minorenni,…

Continua a leggere

Sisma, il Governo bluffa ancora: i sindaci pronti a restituire le fasce

La Commissione Bilancio della Camera ignora gli emendamenti. L’Anci guida la protesta TERAMO – “Come sindaci abruzzesi del cratere siamo pronti anche a restituire le fasce tricolori al Presidente del Consiglio se il pacchetto di misure per le zone terremotate non verrà inserito nel Decreto Rilancio ovvero nel prossimo Decreto Semplificazioni“. Gianguido D’Alberto parla come presidente regionale dell’Anci Abruzzo e stavolta i sindaci forse faranno sul serio. La mancata discussione degli emendamenti dedicati al cratere sisma in Commissione Bilancio della Camera viene ritenuto inaccettabile, dopo tante mancate promesse e rinvii. “La…

Continua a leggere

Aveva 42 anni lo speleo deceduto in grotta. Il drammatico soccorso FOTO VIDEO

E’ durato l’intera nottata il tentativo di trarlo in salvo: era incastrato tra alcune tubature ROCCAMORICE – Aveva 42 anni ed era di Arielli (Chieti) lo sfortunato speleologo che ha trovato la morte in una grotta della Maiella pescarese, finendo in un sifone allagato per via di una frana causata dalle abbondanti piogge di ieri. I sue due compagni, due trentenni di Pianella e Ancona, sono stati tratti in salvo dagli uomini del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico, con l’intervento degli speleosub del Corpo dei Vigili del fuoco.…

Continua a leggere

Altri 4 positivi al Covid in Abruzzo (17 in tre giorni)

TERAMO – Sono 4 i positivi in più rispetto a ieri registrati attraverso i test eseguiti nei Laboratori autorizzati dalla Regione nell’emergenza Covid 19. I nuovi contagiati, che portano a 17 il numero complessivo degli ultimi tre giorni e a 3.309 quelli dal 1° marzo oggi, sono risultati in provincia di Chieti (2) e in provincia di Pescara (2). I numeri dicono inoltre che non ci sono nuovi, che i ricoverati sono 30 (nessuno in terapia intensiva), che il numero dei pazienti dimessi o guariti è a quota 2.682, gli…

Continua a leggere

Duemila persone in discoteca: locale chiuso per 5 giorni

Alba Adriatica: controlli delle forze dell’ordine su disposizione del questore ALBA ADRIATICA – Per molti l’emergenza Covid sembra lontana anni luce e il ritorno di focolai e contagiati sembra essere realtà molto lontana da loro. Soprattuto per chi frequenta le spiagge in questi giorni e soprattutto per i giovani che affollano le discoteche e i locali di ritrovo serale e notturno. Come è successo ad Alba Adriatica, dove il questore di Teramo, Enrico De Simone, ha firmato l’ordinanza con cui ha chiuso per cinque giorni una nota discoteca, dove ballavano…

Continua a leggere

Speleo bloccati in grotta: due in salvo, il terzo non ce l’ha fatta

ROCCAMORICE (PESCARA) – E’ in corso il recupero del corpo del terzo speleologo disperso da ieri sera in una grotta della Maiella pescarese, la Risorgenza, un ramo un ramo secondario della Paritelli, nel comune di Roccamorice, alle falde della Maiella pescarese. I due compagni, componenti di una comitiva di speleo chietini e marchigiani, erano stati recuperati in serata in buone condizioni di salute, dagli uomini del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico Abruzzo, coadiuvati dai Vigili del fuoco e dalle altre forze alpine di soccorso. Gli speleologi erano rimasti…

Continua a leggere

Ct Teramo riparte forte: secondo turno a Roseto

Tennis: i giovani trascinano le squadre di categoria ma anche la Serie C TERAMO – E’ ripresa con grande ritmo l’attività agonistica del Circolo Tennis Teramo ‘Costante Bernardini’, che schiera in campo i suoi giovani terribili. Giovani che non sono impegnati soltanto nei tornei di categoria ma da quest’anno danno un notevole contributo anche alla formazione di Serie C. Proprio quest’ultima, formata da due Under 16 Giuseppe Corsaro e Giacomo Cianchini e da due Under 18, Massimo Tassoni e Piermatteo Pompei, ha esordito vittoriosamente sui campi del Circolo di via…

Continua a leggere

Risalita Covid: oggi altri sette nuovi casi

Sono in totale 13 nelle ultime 24 ore, sempre a Pescara (3), L’Aquila e Chieti TERAMO – Sembra in controtendenza l’andamento dei contagi in Abruzzo nelle ultime 48 ore. Dopo i 6 nuovi casi di ieri , anche oggi si registrano 7 contagiati in più, che portano il numero complessivo dal 1° marzo a quota 3.305. Per il resto è ancora invariato il numero dei decessi e quello dei ricoverati in terapia intensiva (zero): in ospedale ci sono 28 pazienti non in terapia intensiva, 2.682 è il numero dei dimessi…

Continua a leggere

Sfollati, 31 luglio termine per lasciare gli hotel

Il sindaco D’Alberto ha ricevuto rassicurazioni dalla Protezione Civile. Pronto il bando per 35 nuovi alloggi TERAMO – Le famiglie sfollate a causa del terremoto, ospitate ancora nelle strutture ricettive, avranno tempo fino al 31 luglio per lasciare la sistemazione. Lo ha assicurato il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, all’esito di un incontro tenuto con il Capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, e quello regionale Silvio Liberatore. Si tratta di una soluzione che permette di tranquillizzare sia le famiglie ospitate che gli stessi titolari delle strutture, in modo da…

Continua a leggere

Stanchieri sconterà la pena ai lavori sociali

L’ex imprenditore 81enne è agli arresti domiciliari dallo scorso anno TERAMO – Sconterà il resto della pena nell’affidamento in prova ai servizi sociali l’ex assessore democristiano degli anni ’90 ed imprenditore Quintino Stanchieri, dal maggio dello scorso anno agli arresti domiciliari per una sentenza passata in giudicato relativa a fatti di bancarotta tra il 1997 e il 2000. Lo ha deciso il giudice di sorveglianza, al quale era stata proposta la richiesta di revoca degli arresti, in considerazione anche dell’età (Stanchieri ha 81 anni). Il provvedimento prevede che entro due…

Continua a leggere