Progettare il rilancio, la Provincia nomina tre esperti

Lucci, Ortensi e Saccomandi studieranno azioni per gli enti locali TERAMO – Un gruppo di esperti per supportare le attività di progettazione strategica su investimenti infrastrutturali, economia, turismo. La struttura nominata dalla Provincia – composta da Antonio Ortenzi, Sabrina Saccomandi e Filippo Lucci –  e presentata questa mattina sarà a disposizione anche degli enti locali e delle parti sociali per concertare azioni strategiche di area vasta con l’obiettivo di intercettare i finanziamenti straordinari di Europa e Governo per il contrasto agli effetti negativi del Covid 19. Ad affiancare il gruppo di…

Continua a leggere

Una C3 si accartoccia contro una pianta: grave conducente

L’incidente tra Sant’Egidio e Faraone: il ferito estratto dai vigili del fuoco SANT’EGIDIO – Oggi pomeriggio, intorno alle 16, una squadra dei vigili del fuoco del Distaccamento di Nereto è intervenuta sulla SP 2, per un incidente stradale avvenuto nel tratto della provinciale compreso tra Sant’Egidio alla Vibrata e Faraone. Nell’incidente è rimasta coinvolta una Citroen C3 diretta verso Villa Lempa. Nei pressi di Faraone l’auto è finita fuori strada mentre percorreva un tratto rettilineo, scontrandosi contro un albero a bordo strada. Il conducente, un 54enne di Sant’Egidio, benché cosciente,…

Continua a leggere

Unità di crisi… in crisi: nessun sindaco vuole il ‘lazzaretto’ Covid. Costantini va in Procura

E’ lite tra Atri e Giulianova. Intanto Marsilio parcheggia i pazienti nell’ospedale regionale TERAMO – Mentre Atri e Giulianova litigano per non avere l’ospedale Covid della Asl di Teramo, a rompere l’impasse è il governatore Marco Marsilio: i malati teramani ospedalizzati verranno trasferiti, se necessario, all’ospedale Covid regionale di Pescara, da poco realizzato nel capoluogo abruzzese. L’unità di crisi convocata ieri dal direttore generale Maurizio Di Giosia ha discusso e litigato senza trovare un accorso sulla localizzazione della struttura che nel corso della prima ondata del virus era stata individuata…

Continua a leggere

Oggi sono 39 i nuovi contagiati (184 in Abruzzo)

Covid, in provincia di Teramo c’è anche un altro decesso: è una 82enne TERAMO – Sono 39 i nuovi casi positivi in provincia di Teramo, secondo i dati forniti oggi dall’assessorato regionale alla Sanità. Rispetto a ieri si registrano complessivamente 184 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 97 anni). Dei nuovi casi, 61 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. In totale sono 6.353 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui…

Continua a leggere

Petriccione, tamponi negativi domani si torna in classe

Tempestiva soluzione dopo il contagio di un dipendente scolastico CASTELLALTO – Sono tutti negativi i tamponi eseguiti su alunni ed insegnanti nella classe della scuola primaria di Petriccione di Castellalto, dell’istituto comprensivo Hack di Castellalto-Cellino. “L’indagine e i tracciamenti epidemiologici – dichiara il sindaco Vincenzo Di Marco – consentono di far rientrare la classe a scuola già da domani 20 ottobre. Si ringrazia la ASL per la collaborazione offerta e per la tempestività organizzativa manifestata. Il virus SARS-COV-2 va prevenuto in tutte le maniere, soprattutto a scuola, che è ambito…

Continua a leggere

Ecco la Tac Covid mobile: in poche settimane 1.400 prestazioni. Inaugurata da Marsilio

Acquistata per il Mazzini con il contributo di Intesa San Paolo TERAMO – Un’apparecchiatura dedicata per pazienti con patologia Covid accertata che decongestiona l’attività di tutto il reparto di Radiologia legata alle altre urgenze, garantisce tempi brevi per la sanificazione dell’unità mobile ma, soprattutto, offre massima sicurezza dei pazienti e degli operatori coinvolti. E’ stata inaugurata oggi pomeriggio, a Teramo, dal Presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, la Tac mobile acquistata a seguito di una donazione di 300mila euro  dal Gruppo Intesa Sanpaolo alla Asl di Teramo. Destinata ai pazienti…

Continua a leggere

Covid: altri 55 casi nel Teramano, 159 in Abruzzo

Invariati i numeri dei decessi e dei ricoveri in terapia intensiva TERAMO – Oggi il bollettino Covid fa registrare un aumento di 159 nuovi casi, dei quali 85 sono relativi a tracciamenti di focolai già noti, e dove la provincia di Teramo ne conta 55. Di questi, ulteriori 14 sono pazienti con età inferiore a 19 anni. I casi Covid sono complessivamente 6.353 dall’inizio dell’emergenza. Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 494, mentre aumenta di 3 unità quello dei guariti. Aumenta anche il numero dei tamponi eseguiti: sono…

Continua a leggere

Tortoreto, marijuana in auto e nella scarpiera: arrestato

Il personale della squadra mobile arresta un 22enne TORTORETO – Personale della Squadra mobile ha arrestato, a Tortoreto Lido ha tratto in arresto R.A., 22enne nativo della Vibrata. Il giovane è stato controllato attorno a mezzogiorno, nei pressi di un’abitazione mentre scendeva dalla propria autovettura: dopo il controllo documentale, con l’ispezione del veicolo, gli agenti hanno trovato 2,2 chili. di marijuana, contenuta in due buste in cellophane trasparente nascoste all’interno del bagaglio dell’autovettura. Sul sedile posteriore del veicolo c’era un pacco con all’interno altri grammi di marijuana e in casa,…

Continua a leggere

Crognaleto, dopo lo stop alle scuole tampone per tutti

“Il contagio arriva da Montorio – dice il sindaco – ma in poco tempo ne usciremo” CROGNALETO – “Il contagio arriva via Montorio, ma prima che diventi incontrollabile, il sindaco di Crognaleto ha deciso di chiudere le scuole nel plesso di Tottea e nel plesso del capoluogo – lo ha detto il primo cittadino, Giuseppe D’Alonzo, all’indomani del provvedimento di limitazione delle lezioni a scuola, in collegamento diretto nel Tg di R115 -“. “Grazie alla Asl e alla tempestività della mappatura dei contatti abbiamo buttato giù l’elenco dei ragazzi ed…

Continua a leggere

Sicurezza in città, flash mob della Lega Salvini

Cartelli e critiche in piazza Martiri contro l’aumento degli atti vandalici TERAMO – Un flash mob per testimoniare la vicinanza alle forze dell’ordine e chiedere maggior sicurezza per la comunità teramana: è quello organizzato da iscritti e simpatizzanti della Lega per Salvini, in piazza Martiri a Teramo. Nei gazebo allestiti in piazza sono state raccolte firme per chiedere all’amministrazione comunale maggior attenzione sul problema, con l’installazione di un adeguato sistemi di videosorveglianza sul territorio e un rigido presidio di forze dell’ordine, in particolare nelle zone più a rischio della città.…

Continua a leggere