Silvi: si incendiano tre auto e una esplode. Inferno in via Spezzaferro: regolamento di conti? FOTO

Il rogo all’alba sotto a una palazzina Ater: sciolte le tapparelle delle finestre, danni ad altre due macchina SILVI – Indagano i carabinieri della stazione e quelli della Compagnia di Giulianova sul misterioso rogo che questa notte, poco prima dell’alba, nella zona delle palazzine Ater, ha divorato tre autovetture, danneggiato altre due parcheggiate vicino, e provocato l’esplosione del serbatoio a gas di una di queste. Insomma, una strage mancata, che potrebbe avere all’origine un regolamento di contri tra famiglie rom, che ha gettato nel panico una cittadina piena di turisti.…

Continua a leggere

Quarantena per chi rientra da Bulgaria e Romania

Ordinanza del presidente della Regione: obbligo di isolamento domiciliare TERAMO – Il presidente della Regione, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza numero 79 che regola i rientri da Bulgaria e Romania, in epoca di emergenza Covid: i cittadini che lo faranno dovranno restare in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario, a casa, per 14 giorni. Il provvedimento ordina di confermare, ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 07 agosto 2020, per le persone che fanno ingresso in Regione Abruzzo e che nei quattordici giorni precedenti hanno soggiornato o transitato in…

Continua a leggere

Covid 19: dopo Corropoli casi positivi a Tortoreto, Torano e Sant’Omero. L’annuncio dei sindaci

Risale il contagio anche nella Val Vibrata: la Asl ha già fatto scattare i protocolli, contatti già identificati TERAMO – Sono i sindaci ad annunciarlo, richiamando tutti concittadini e non, soprattutto quelli dei centri costieri dove c’è folla di turisti, a rispettare le regole anti Covid 19 sul distanziamento e l’uso delle mascherine. Dopo il caso di Corropoli di mercoledì, nelle ultime ore è toccato ai sindaci Domenico Piccioni (Tortoreto), Andrea Luzii (Sant’Omero) e Anna Ciammariconi (Torano Nuovo), ad avvertire la popolazione attraverso i canali social della presenza di persone…

Continua a leggere

Strisce blu: “Gara-ponte e project sono garanzie per i lavoratori Tercoop”

Il sindaco D’Alberto e l’assessore Verna rassicurano i sindacati dopo l’avvio dell’iter per il bando di gestione TERAMO Torna a fibrillare l’ambiente vicino alla Tercoop e con esso anche il sindacato che all’indomani della pubblicazione del bando per la gestione dei parcheggi a pagamento, ribadisce la sua preoccupazione sul destino dei lavoratori della cooperativa sociale, sempre in bilico da anni. Ma l’amministrazione rassicura: sia il PPP, il progetto di partenariato tra pubblico e privato che la cosiddetta ‘gara-ponte’ – della durata di 12 mesi prorogabile di altri 12 – hanno…

Continua a leggere

I nuovi casi sono 16, 11 nel Teramano

Il bollettino Covid. Sette dei contagiati sono riferiti ad ospiti del Cas di Civitella TERAMO – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3.532 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila. Rispetto a ieri si registrano 16 nuovi casi (7 dei quali riferiti ad ospiti del Cas di Civitella del Tronto). DIMESSI E RICOVERATI. 24 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 1…

Continua a leggere

Il Teramo e Tedino trovano l’accordo sulla risoluzione del contratto

Assieme all’allenatore, esonerato a febbraio, ‘liberati’ anche il secondo Marchetto e il match analyst Di Salvatore TERAMO – Le strade di Bruno Tedino e della Teramo calcio si separano definitivamente: il tecnico trevigiano, esonerato lo scorso 16 febbraio dopo la sconfitta interna contro il Monopoli, e il club teramano hanno trovato l’intesa per la risoluzione del contratto. L’accordo raggiunto questa mattina con il presidente Franco Iachini e il general manager Andrea Iaconi, ‘libera’ il tecnico sul mercato, rendendolo disponibile per un altro contratto, e la società di un impegno oneroso.…

Continua a leggere

La montagna piange Giorgio Forti, manager, sindaco e cestista

Ex Ad di Fideuram, 10 anni da primo cittadino a Pietracamela, dove le sue ceneri riposeranno PIETRACAMELA – E’ lutto a Pietracamela per la scomparsa, all’età di 89 anni, di Giorgio Forti, già sindaco per dieci anni del centro montano del Gran Sasso teramano. Forti è venuto a mancare nella notte a Roma, dove viveva. Manager, amministratore, alpinista e giocatore di pallacanestro, il suo nome sarà per sempre legato alle passioni della sua vita. Nato nell’aprile del 1931, è stato figura di grande spessore nell’ambito della ‘sua’ montagna e non…

Continua a leggere

Falsi referti alle pazienti, sospesa ginecologa

I Nas di Pescara scoprono la dottoressa della Asl: ‘ritoccava’ le intestazioni. Non potrà visitare in privato per un anno PESCARA – Referti di pap-test e analisi ginecologiche falsificati, con l’intestazione di un laboratorio privato di Pescara o su carta intestata del reparto di Anatomia patologica dell’ospedale civile di Chieti: una ginecologa dipendente della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti, è stata denunciata alla procura ed interdetta per un anno dallo svolgimento dell’attività libero professionale dai Nasi di Pescara, con la contestazione di truffa aggravata e falsità materiale aggravata commessa da privato in…

Continua a leggere

Il sindaco Casciotti al Gattopardo: “Sarà la magistratura ordinaria a valutare tutto”

Il primo cittadino ribadisce la regolarità della notifica dell’ordinanza di chiusura ALBA ADRIATICA – L’ordinanza di sospensione dell’attività per 10 giorni per Il Gattopardo è stata notificata via pec (equivalente per legge alla raccomandata con avviso di ricevimento) e anche a mezzo del messo comunale presso la sede legale della società che lo gestisce, nella stessa giornata del 7 agosto: “Il provvedimento comunale era pertanto più che noto al destinatario“. Il sindaco di Alba, Antonietta Casciotti, ribadisce la posizione del Comune nella contrapposizione con la gestione del locale notturno, a…

Continua a leggere

Il sindaco Piccioni (Tortoreto) è il nuovo presidente della ‘Città Territorio’

Accordi rispettati all’interno del centrodestra per l’elezione alla guida dell’Unione dei Comuni Val Vibrata SANT’OMERO – Come previsto il sindaco di Tortoreto, Domenico Piccioni, è il nuovo presidente dell’Unione di Comuni ‘Città Territorio Val Vibrata’. E’ stato eletto all’unanimità dei rappresentanti dei 12 Comuni, nel tardo pomeriggio di oggi, dalla giunta esecutiva dell’organismo intercomunale, riunita nella sede diva Tasso a Sant’Omero. Dell’organismo fanno parte Alba Adriatica, Ancarano, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Martinsicuro, Nereto, Sant’Egidio, Sant’Omero, Torino Nuovo e Tortoreto. E’ stata una ‘partita’ giocata tutta all’interno del centrodestra,…

Continua a leggere