VIDEO/ Dall’11 settembre 2007 all’11 settembre 2021: si inaugura di nuovo una scuola

Taglio del nastro a Colleatterrato per la scuola dell’infanzia dopo un sofferto appalto e ‘recuperata’ in tempi record TERAMO – C’è una clamorosa coincidenza nella data dell’11 settembre a Teramo: quella del 2007 segna il giorno dell’ultima inaugurazione di una scuola cittadina, la materna di Villa Mosca; quella di oggi, 14 anni dopo, si torna a tagliare un nastro inaugurale, di un’altra scuola dell’infanzia, stavolta a Colleatterrato. Ieri Maurizio Brucchi, oggi Gianguido D’Alberto. Vale doppio questo brindisi, perché questa struttura sembrava destinata all’oblio di un cantiere infinito, a rischio ricorsi…

Continua a leggere

VIDEO/ Da oggi certificati anagrafici in 15 tabaccherie comunali: ecco quali e dove

Il Comune rende più agevole il servizio ed elimina le code. Le rivendite sono autorizzate alla stampa al costo di due euro. TERAMO – Il Comune decentra il servizio anagrafe ed evita ai cittadini di raggiungere il centro città e la sede di piazzale San Francesco per avere diversi certificati: da oggi sarà possibile richiedere e farsi stampare (al costo di due euro) un certificato di nascita, matrimonio, cittadinanza, residenza, stato civile e di famiglia, presso 15 rivendite di sali e tabacchi in centro città, a Villa Mosca, Villa Pavone,…

Continua a leggere

FOTO/ Profughi afgani, anche Teramo pronta ad accoglierli. D’Alberto visita l’Interporto Cri

E’ stato ad Avezzano anche in qualità di presidente Anci Abruzzo, accompagnato dall’assessore De Sanctis AVEZZANO – “Nei loro sguardi si percepiva il senso di liberazione da un’immane tragedia. E ancora una volta dobbiamo ringraziare la Croce Rossa, l’Esercito, la Protezione civile e i volontari per la straordinaria organizzazione messa in campo in poche ore, sia sotto l’aspetto logistico che per l’assistenza sanitaria e umanitaria”. Così il presidente Anci Abruzzo e sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto che questa mattina è stato in visita istituzionale, insieme all’assessore al sociale Ilaria De Sanctis,…

Continua a leggere

La TeAm diventa società tutta pubblica: dopo le quote, l’attenzione è alle poltrone

Gavioli (Comir) ha ceduto le quote private, ora ci sono Comune e MoTe. Il sindaco: “Torna ad essere al servizio dei cittadini” TERAMO – Con la firma del passaggio delle quote dalla società privata Comir Srl al Comune di Teramo, la Teramo Ambiente diventa da oggi interamente a capitale pubblico (assieme alla quota minoritaria del MoTe). Si chiude così l’operazione avviata oltre un anno fa dal sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, dopo che Stefano Gavioli, cui fa riferimento la Comir così come lo faceva il precedente socio del Comune, la…

Continua a leggere

VIDEO/ A Teramo il 50% dei positivi e in quarantena ha tra 10 e 30 anni

I dati del capoluogo contano 52 nuovI contagi. Il sindaco: “Il problema è al mare” TERAMO – I festeggiamenti dell’Italia visti domenica sera un pò in tutta la provincia sono soltanto la punta dell’iceberg e, come evento una tantum, forse non problematico per la situazione contagi come invece si rischia lungo la costa teramana, dove il controllo del rispetto delle regole è pressoché assente. E’ la sintesi del ragionamento che il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, porta alla riflessione comune all’indomani della notizie che vogliono l’Abruzzo tra le cinque regioni…

Continua a leggere

VIDEO/ Il sindaco: “Festeggiamenti prevedibili, va usata prudenza per evitare nuove restrizioni”

Il primo cittadino ritiene saggia la decisione di non installare il maxischermo TERAMO – La decisione di non mettere il maxischermo in piazza Martiri da parte del Comune è stata azzeccata. Ne è convinto il sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto che ha spiegato come la decisione di non allestire un punto di visione comune della finalissima nel centro città sia stato “un segnale che abbiamo voluto dare, che andava al di là della singola installazione- ha detto il primo cittadino -“. “Questo perché c’è la necessità di gestire anche l’entusiasmo…

Continua a leggere

Gradimento: Marsilio crolla, Biondi vola e D’Alberto mantiene

La rilevazione del Sole 24 Ore: il Governatore perde il 4,4%. Il primo cittadino di Teramo in 57esima posizione, perde appena lo 0,3% TERAMO – Non è certo la performance che può vantare Pierluigi Biondi, il primo cittadino dell’Aquila, che risulta tra i primi 8 sindaci del Paese, ma Gianguido D’Alberto può sostanzialmente ritenersi soddisfatto dal risultato della rilevazione annuale realizzata da Noto Sondaggi per il Sole 24 Ore, che gli attribuisce una leggerissima flessione, dello 0,3% rispetto al gradimento elettorale del 2018: allora ebbe il 53,3%, oggi viene rilevato…

Continua a leggere

Don Adamo ‘entra’ in Cattedrale accompagnato dal vescovo e da tre sindaci

Messa solenne davanti a tanti fedeli per il nuovo magistero del giovane parroco che arriva da Campli TERAMO – Don Adamo Varanesi ha preso ‘possesso’ della sua nuova parrocchia, la Cattedrale di Teramo. La solenne Messa celebrata dal vescovo della Diocesi di Teramo-Atri, monsignor Lorenzo Leuzzi, ha accompagnato l’ingresso nel Duomo dedicato a Santa Maria Assunta, davanti alla folla di fedeli ammessi al rito secondo le regole anti Covid. Salutato dai sindaci di Teramo, Gianguido D’Alberto, di Campli, Federico Agostinelli, e Torricella Sicura (c’era il vice sindaco Marco Di Nicola),…

Continua a leggere

VIDEO E FOTO/ L’alba e la musica scaldano l’esordio di ‘Teramo natura indomita’

Oltre 200 persone al lungofiume per assistere al concerto della Riccitelli che ha dato il via alla manifestazione dell’estate teramana TERAMO – Oltre 200 persone, accarezzate dal fresco del primo mattino del parco fluviale del Vezzola, hanno riempito l’arena naturale allestita nei pressi dell’ex ‘ponte degli impiccati’ per salutare il primo evento della seconda edizione di ‘Teramo Natura Indomita’. Il Concerto all’alba organizzato dalla società della musica ‘Riccitelli’ ha inaugurato e la manifestazione e accolto un pubblico non solo di cultori e appassionati del genere, applaudendo Gaetano Esposito alla voce…

Continua a leggere

Il sindaco incontra baristi e ristoratori: “Non siamo al libera tutti”

L’incontro al Parco della Scienza. Ribadita la necessità di cautela e di evitare assembramenti TERAMO – Nuovo incontro oggi pomeriggio dell’amministrazione comunale con gli esercenti delle attività di somministrazione di bevande e alimenti. Al Parco della Scienza, erano presenti titolari di esercizi e rappresentanti delle categorie di settore, che si sono confrontati con il sindaco Gianguido D’Alberto, l’assessore al Commercio Antonio Filipponi e l’assessore all’Ambiente Martina Maranella. Prendendo piede dall’allentamento delle misure restrittive legate alla pandemia, grazie alle quali finalmente è possibile una frequentazione meno rigida degli esercizi interessati, e…

Continua a leggere