Teramo sopra la media europea per "forza industriale"

TERAMO – La provincia di Teramo, assieme a quella di Chieti, è l’unica dell’Italia meridionale a superare la media europea quanto a "forza industriale". Lo ha calcolato il Centro studi di Confindustria, comparando il valore aggiunto industriale pro capite. Un dato importante, se si calcola che in Europa brilla soltanto la provincia di Lecco, la prima in Italia ma 61esima nel Vecchio continente, dove primeggia l’area di Wolfsburg in Germania: i tedeschi hanno forza industriale 10 volte più della media europea, 46 volte quella di Agrigento che in Italia è ultima e 1.223esima in Europa. La classifica vede, nel nostro Paese, dietro a Lecco, Modena (64° in Europa), Vicenza (67) e Bergamo (68). Basti pensare che Milano o Roma sono rispettivamente 16esima e 84esima in Italia, 203° e 941° in Europa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment