Giulianova ricorda l'amico Lucio Dalla

GIULIANOVA – Le note di "Caruso" accompagneranno il lancio di una corona di fiori nelle acque di Giulianova, portata al largo da una processione di natanti privati scortate dai mezzi navali della Guardia costiera. Il 25 agosto, Giulianova renderà omaggio a Lucio Dalla così, ma anche con il contributo di due artiste locali di fama, la pittrice Miriam Salvalai e la scultrice Maria Luisa Falanga, le cui opere andranno ai Comune di Bologna e delle Isole Tremiti, luoghi carissimi al cantautore scomparso nel marzo di quest’anno. L’iniziativa la si deve al professor Giovanni Gasbarrini e Francesco Freyrie, autore televisivo bolognese ma giuliese d’adozione, amici personali di Dalla, con il sostegno dell’Associazione Amici della Traversata. Un evento che avrà il suo momento più toccante con il concerto in mare, il 25 agosto: “Caruso“, una delle più suggestive opere di Dalla, suonerà in mare con il violino di Paolo Incicco, i due flauti di Gianpaolo Corradetti e Paolo Puca, e la voce di Mariacristina
Vallese, dell’Associazione Carlo V di Martinsicuro. La corona scenderà in mare con la benedizione di don Ennio Lucantoni, parroco di Giulianova Lido. Saranno presenti amministratori delle città di Bologna, Giulianova e delle Tremiti.

Leave a Comment