Furti: in manette i cinque di una banda dedita a furti sui camion dell'A14

TERAMO – Arrestata una banda di cinque persone specializzata in furti ai mezzi pesanti in sosta nelle aree di servizio dell’autostrada A14: tagliando il telone i malviventi si impadronivano del carico, senza che i conducenti si accorgessero di nulla, per poi dileguarsi. I cinque sono finiti in manette la scorsa notte dopo un inseguimento lungo l’A14 dalle Marche all’Abruzzo. Incappucciati e vestiti di scuro, avevano trasferito da un autoarticolato in sosta nell’area di servizio Chienti Ovest a Civitanova Marche 19 televisori da 55 pollici su un autocarro in loro possesso, per dirigersi verso sud a bordo del mezzo pesante e di una Renault Megane. I loro movimenti però non sono sfuggiti alle pattuglie del compartimento polizia stradale, impegnate in servizi mirati di controllo dopo i colpi delle scorse settimane, che si sono messe all’inseguimento. La banda è stata fermata nell’area di servizio Vomano nel territorio del Comune di Morro d’Oro: i cinque banditi hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati. Oggi il processo per direttissima. La refurtiva, del valore di circa 40 mila euro, è già stata restituita all’autista polacco dell’autoarticolato.

Leave a Comment