L'ambasciatore albanese a Teramo per un convegno sull'educazione plurilinguistica in Europa

TERAMO – Sarà Neritan Ceka ambasciatore albanese in Italia, insieme a Danielle Lavy dell’associazione Transit-Lingua e a Stefania Di Battista dell’istituto scolastico “Falcone Borsellino” di Villa Vomano, a presiedere “L’educazione plurilingue tra inclusione sociale e trasmissione intergenerazionale. Un’alleanza tra scuola-università”, il convegno sull’educazione plurilinguistica in Europa, che si terrà a Teramo il prossimo giovedì 15 ottobre. L’iniziativa che si svolgerà a partire dalle 9, nella Facoltà di Scienze Politiche si inserisce nell’ambito delle "Giornata Europea delle Lingue", la manifestazione che si è tenuta lo scorso 26 settembre, organizzata dall’Associazione Lem-Italia e dall’Università degli studi di Teramo in collaborazione con il Centro Linguistico d’Ateneo e con gli Istituti scolastici di Montorio al Vomano-Crognaleto, “Falcone e Borsellino” di Villa Vomano-Basciano, “Zippilli-Noè Lucidi” di Teramo. Nel corso dei lavori saranno presentate riflessioni ed esperienze nella scuola e nell’università: progetti pilota, buone pratiche, metodologie e strumenti per favorire l’educazione plurilingue, con particolare attenzione all’inclusione sociale e alla trasmissione intergenerazionale di lingua e cultura, nell’ottica di una possibile alleanza tra scuola e università.

Leave a Comment