Valle San Giovanni, tra un mese via ai lavori sulla strada disastrata

TERAMO – Potranno finalmente cominciare i lavori per la sistemazione della provinciale 47 nella zona di Valle San Giovanni, gravemente rovinata dalle alluvioni e nevicate degli scorsi anni con grossi pericoli per l’incolumità di chi la percorre quotidianamente. La Provincia ha infatti assegnato alla ditta Mandolesi i lavori di risanamento della carreggiata e la rimozione degli smottamenti, per un importo di circa 200mila euro. «I lavori – dice il consigliere provinciale Maurizio Verna – dovrebbero iniziare entro un mese e sono molti attesi dai residenti per le evidenti difficoltà di transito. La Provincia andrà a risanare le opere danneggiate e a ripristinare l’assetto stradale così come avevamo annunciato nel corso dell’incontro che si è svolto nella frazione e al quale aveva partecipato anche il consigliere delegato alla viabilità, Mauro Scarpantonio».

Leave a Comment