Lo scooter finisce contro l'auto, muore centauro 39enne FOTO

COLONNELLA – Tragedia lungo la Bonifica del Tronto, nel primo pomeriggio di oggi, nel territorio comunale di Colonella. Un 39enne di Folignano (Ascoli Piceno), Massimo Peroni, è deceduto in seguito allo scontro tra il suo maxiscooter e una Golf condotta da una donna di 40 anni, all’altezza di un’area di sosta: l’autovettura, che procedeva in direzione mare-monti, ha svoltato a sinistra per immettersi nell’area del bar "On the road", centrando  lo scooter che procedeva in senso opposto. L’urto inevitabile, ha mandato il centauro a schiantarsi contro il parabrezza dell’autovettura e questo ne ha provocato la morte sul colpo. I soccorsi portati dal personale del 118 sono stati inutili. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Teramo, coordinati dal sostituto commissario Antonio Bernardi, che stanno valutando l’ipotesi di omicidio stradale, in presenza di una infrazione stradale all’origine dell’incidente. Il magistrato di turno, il pm Bruno Auriemma, ha disposto l’esame cadaverico sulla salma, composta all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero.

Leave a Comment