Al rave party in 200 in una zona isolata ma la musica ne tradisce la presenza

COLLEDARA – Come al solito senza essere anticipati da alcun annuncio ma ritrovatisi con un tam tam attraverso i canali a loro riservati, oltre 200 giovani provenienti da tutta Italia si sono ritrovati a Colledara per partecipare a un rave party in una zona isolata. Hanno allestito tutto quanto servisse per ballare e ascoltare musica ma la potenza dell’impianto, ha diffuso la musica fino al centro abitato, tradendo la loro presenza. I carabinieri, il cui intervnto  stato richiesto all’alba dai residenti, hanno identificato 29 persone tra i 19 e i 33 anni: sono di Roma, Pordenone, Terni e abruzzesi della varie province. Sono stati denunciati per invasione di terreno.

Leave a Comment