L'apertura del guado per Corona è «un obiettivo raggiunto»

TERAMO – «Finalmente un obiettivo importante raggiunto»: commenta così, il consigliere comunale del Nuovo Centrodestra, Luca Corona, la decisione adottata dalla Teramo Ambiente di aprire al transito per tutti, di giorno, il guado di Carapollo. «L’apertura del guado era attesa da tanto ed io voglio ringraziare la Team per aver concesso il passaggio – dice Corona -. Il mio era un obiettivo comune a tanti, compreso il consigliere Sbraccia; è stata una battaglia che mi ha visto più volte coinvolto in diversi incontri con il sindaco Maurizio Brucchi, il genio civile e l’ex amministratore delegato Luca Ranalli, nonchè assemblee dedicate all’ascolto dei cittadini per raccogliere i loro dissapori a riguardo e cercare soluzioni che consentissero di accordare tutti». Anche Corona ritiene che da qusta decisione tragga vantaggio il traffico: «Questa è una soluzione che porterà vantaggi, anche in seguito alla chiusura del tratto di viale Europa, non solo perchè migliorerà la viabilità, ma perchè fungerà da via di fuga, in caso di necessità, rendendo sicuro il transito ai mezzi di soccorso. Mi auguro che in futuro – ha cncluso  il consigliere comunale -, così come previsto in passato, il guado possa essere sostituito dalla costruzione di un vero e proprio ponte in modo da divenire una via di collegamento con la città in maniera definitiva».

Leave a Comment