Bollani in concerto sul lago di Campotosto riapre Abruzzo dal Vivo

La nuova edizione itinerante al via il 22 agosto. Presentato l’Osservatorio regionale dello Spettacolo

PESCARA – La promessa è quella di una serata indimenticabile, sulle note di Piano Solo, il concerto di Stefano Bollani sulle acque del Lago di Campotosto per l’edizione 2020 del Festival Abruzzo dal Vivo. E’ il grande evento che la Regione Abruzzo ha voluto per creare ancora una volta un focus sui territori colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017, e che vede riuniti i 23 comuni del cratere con capofila il Comune di Crognaleto per un progetto importante e sicuramente unico per il prestigio dell’artista e la cornice magica del lago.

Sabato 22 agosto alle 18, seduto sul prato, difronte al lago, il pubblico si lascerà trascinare dalle note di Stefano Bollani nel suo Piano Solo, che si esibirà su di una piattaforma galleggiante sulle acque del Lago di Campotosto. Il concerto accompagnerà la trasformazione del cielo e del paesaggio fino al tramonto, un’emozione unica di colori e suoni tra natura e musica.

Questa mattina, a Pescara, in Regione, la presentazione dell’evento da parte dell’assessore al Turismo ed alla Cultura, Mauro Febbo, di una rappresentanza dei Sindaci guidata da Giuseppe D’Alonzo, primo cittadino di Crognaleto e da Luigi Cannavicci, sindaco di Campotosto, oltre che dal dirigente del settore Cultura, Giancarlo Zappacosta.

Febbo, nel ringraziare i sindaci per aver voluto organizzare un evento di rilievo nonostante le problematiche legate alla diffusione del Coronavirus, si è detto convinto del fatto che questa manifestazione sarà un primo passo per contribuire alla rinascita di questo territorio oltre che alla valorizzazione di un contesto ambientale e naturalistico adir poco fantastico.

E’ una scommessa che vinceremo – ha detto Febbo – anche se, in questa occasione, i posti per gli spettatori saranno limitati a causa delle misure di sicurezza anti-Covid. Come Regione- ha continuato – abbiamo l’obbligo di sostenere le aree interne come quelle del cratere sismico che già vivevano le criticità dello spopolamento e che oggi si trovano anche a lottare contro il freno  alla ripresa dell’economia per via del virus. Siamo certi – ha concluso – che  cultura e turiamo siano la ricetta giusta per rimettere in piedi molte attività economiche oggi ferme o in forte crisi” . Zappacosta, commentando il salto di qualità che vede la Regione collaborare con i Comuni del cratere sismico aquilano e teramano in una sorta di cabina di regia, ha annunciato che i fondi ministeriali, destinati alla valorizzazione della cultura nelle aeree delle quattro regioni colpite dal sisma 2016-17, previsti per il 2020, sono procrastinati al 2021. Questa circostanza consentirà di programmare ulteriori eventi di altro profilo mentre per settembre si prevede l’organizzazione di un altro evento unico all’interno del territorio del Parco nazionale Gran Sasso-Monti della Laga. Inoltre, Zappacosta, affiancato da Roberta Gargano, ha anche presentato l’Osservatorio regionale dello Spettacolo, un nuovo strumento che consentirà di mettere a sistema tutta la rete degli operatori e della maestranze dello spettacolo, degli artisti e delle associazioni di settore anche nell’ottica di supportare l’Abruzzo Film Commission

La vendita dei biglietti del Concerto di Stefano Bollani, che sarà possibile solo on line attraverso il circuito Ciaoticket, si prevede bollente, dato il limitato numero di posti disponibili (1.000 come da DPCM ) e il costo contenuto del biglietto (intero 23€+2€ di diritti di prevendita, ridotto -under 12 -9€+1€ di diritti di prevendita ) si prevede vada presto in sold out.

Si ringraziano i partner del festival Abruzzo dal Vivo che hanno contribuito a rendere possibile questo evento: Bim, Camera di Commercio di Teramo, Fondazione Tercas. Hanno collaborato: Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, DMC Terre dei Popoli, Associazione Distretto Turistico Montano Gran Sasso d’Italia. La Direzione artistica e l’organizzazione è affidata ad ACS Abruzzo Circuito Spettacolo. Management Mauro Diazzi

Abruzzo dal Vivo non si esaurisce con la giornata-evento di Campotosto ma costella questo mese di altri eventi musicali a ingresso gratuito pensati per situazioni più raccolte e intime, un programma dal 10 al 29 agosto che vedrà protagonisti i Comuni di Cagnano Amiterno, Pizzoli, Castel Castagna, Castelli e Isola del gran Sasso con concerti, laboratori, salotti culturali, spettacoli musicali, corsi di danza e musica che sapranno coinvolgere e appassionare

Leave a Comment