Parcheggia nel posto disabili e inveisce contro gli agenti: multa e denuncia

Sull’auto il contrassegno intestato al padre dell’amica

TERAMO – Parcheggia negli stalli dedicati ai disabili e alle contestazioni della Polizia Stradale, allertata da alcuni utenti, risponde con minacce e ingiurie: protagonista del fatto, accaduto nella mattinata di ieri nell’area di servizio Civita Nord dell’A/24, un teramano denunciato dalla Polizia Stradale.

Gli agenti hanno accertato che pur risultando esposta sul parabrezza un’autorizzazione per la circolazione e la sosta di veicoli a favore di persona invalida, quest’ultima non era presente né viaggiava con gli occupanti: era infatti rilasciata al genitore della donna. L’uomo ha reagito male alla contestazione di una multa di 344 euro e si è beccato anche la denuncia a piede libero.

Leave a Comment