Comunità nel dolore e Bellante in lutto. Domani l’addio a Dennis

Folla di amici all’obitorio del Mazzini alla camera ardente del giovane morto nell’incidente stradale. Funerali alle 14:30

BELLANTE – Il mesto e commovente corteo che affolla l’obitorio del Mazzini di Teramo, attira lo sguardo e segna il cuore dei tantissimi frequentatori dell’ospedale. La morte del giovanissimo Dennis D’Antonio, il cui sogno di diventare uno chef si è infranto in una umida mattina di novembre sulla strada di casa, ha colpito non solo la comunità di Bellante ma l’intero Teramano. Dennis grazie alla sua socievolezza e simpatia frequentava diverse compagnie di amici e anche a Teramo e Giulianova lo conoscevano per la sua serietà di giovane con la testa sulle spalle.

E’ una provincia intera, vicina al dolore della famiglia, dei genitori Angela e Daniele, a vestirsi di lutto per aver perso un’altra vita in tenera età. E il pensiero corre anche alla tragedia vissuta in diretta dal fratello minore Andrea, ch’era anche lui su quella maledetta macchina finita contro un albero sulla provinciale: due chilometri ancora e sarebbero stati a casa. “I tantissimi, giovani suoi amici lo piangono nel tentativo, impossibile, di trovare una ragione di una così grave perdita e nel ricordo grato del tempo spensierato trascorso insieme“, ha scritto l’amministrazione comunale di Bellante che “con tutta la cittadinanza, si stringe alla famiglia, ai genitori Angela e Daniele, a Kevin, e in particolare ad Andrea che attendiamo di riabbracciare presto“. E il pensiero corre anche a Sara, la giovane fidanzata di Dennis, con cui formava una bella coppia affiatata.

I funerali del giovane Dennis saranno celebrati domani, martedì 15 novembre, alle 14:30, al Centro parrocchiale ‘Mater Misericordiae’ in via Battisti a Bellante Paese.

Leave a Comment