Una donna di 24 anni cade da ponte San Ferdinando

Le piante hanno attutito il colpo a terra. Non è grave TERAMO – E’ stata attutita dalle piante la caduta dal parapetto di ponte San Ferdinando, di una teramana di 24 anni, avvenuta oggi poco dopo le 14. Questo ha limitato di molto le conseguenze riportate da M.D.G., che è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 e dai vigili del fuoco, dopo che alcuni passanti si erano accorti della sua caduta. La 24enne ha riportato ferite alle gambe e un trauma toraco-addominale che viene tenuto sotto stretto controllo sanitario.…

Continua a leggere

Rottura e acqua sporca dai rubinetti: Ruzzo, bypass in un’ora

Intervento a Fonte Baiano per riparare e spurgare i contatori TERAMO – Nel tardo pomeriggio di oggi si è verificata una rottura improvvisa sulla rete dell’acquedotto, per effetto delle piogge, in un’area privata sottoposta a sequestro, a Fonte Baiano a Teramo. Due squadre di tecnici della Ruzzo Reti sono intervenute tempestivamente per ripristinare l’erogazione dell’acqua e per spurgare i contatori di tutta la zona del quartiere Cona, da cui erano pervenute segnalazioni di acqua torbida. Le squadre della Ruzzo Reti, in meno di un’ora, hanno creato un by-pass per ridare…

Continua a leggere

Dopo il furto della tv tenta di entrare nell’hotel chiuso

Giulianova: il proprietario chiama i Cc che lo bloccano. E’ stato denunciato GIULIANOVA – Dopo il furto di un televisore in un’abitazione all’Annunziata, stavolta si è fatto beccare mentre cercava di entrare in un hotel del Lido: H.A., 62enne, cileno di origine ma domiciliato a Giulianova, è stato bloccato dai carabinieri di una pattuglia del Nucleo radiomobile, nella nottata, proprio sull’ingresso della struttura ricettiva, dopo aver forzato la porta con un grosso cacciavite. Alla vista dei militari, avvertiti dal proprietario dell’albergo che aveva notato il sospetto aggirarsi nei pressi dell’hotel,…

Continua a leggere

Botte al padre e alla madre per la seconda volta. Stavolta finisce ai domiciliari

E’ stato l’anziano genitore ad avvertire i carabinieri. E’ successo a Nereto NERETO – Un pomeriggio da incubo, si è rivelato quello di due anziani genitori, malmenati dal figlio 47enne, a Nereto. E’ stato il capofamiglia 80enne, con il cellulare, a riuscire a chiamare i carabinieri che hanno raggiunto l’abitazione trovando i due anziani feriti e in preda al panico. Il figlio è stato bloccato mentre cercava di allontanarsi con la macchina e arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. I medici dell’ospedale di Sant’Omero, hanno…

Continua a leggere

Teramo piange ‘Lu pacchè’, il tifoso delle caramelle in tribuna

Pasquale Di Paolo si è spento all’ospedale di Atri a 89 anni: fu tra i fondatori del Club Biancorosso TERAMO – Il maledetto Covid strappa un’altra vita e getta di nuovo nel lutto il mondo del calcio biancorosso, portandosi via Pasquale Di Paolo, all’età di 89 anni. Attivo nel settore commerciale degli apparati e materiali termo idraulici e dell’antincendio, padre del noto ingegnere Luigi e di Lucia, Pasquale – noto con il soprannome de ‘Lu pacchè’ era tra i fondatori del Club Biancorosso, iniziativa in cui aveva profuso tutto l’impegno…

Continua a leggere

Servizio civile, a Pineto due progetti per 12 giovani

Proposti dalla Cooperativa Sociale Formatalenti. Domande entro l’8 febbraio PINETO – Il Comune di Pineto, ente di accoglienza dell’ente Cooperativa Sociale Formatalenti, ente proponente il progetto, ha pubblicato un bando per la ricerca di 12 giovani operatori di servizio civile da impiegare nei progetti  ‘Le fragilità come motori di crescita e inclusione‘ e ‘Valorizzazione del patrimonio di prossimità: per uno sviluppo sostenibile, sociale e culturale‘ approvati e inseriti nel Bando Ordinario 2020 del Servizio Civile Universale. Il progetto ha una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a…

Continua a leggere

Un pasto caldo nei kit d’asporto nelle mense dei bisognosi

Croce Rossa, Caritas Diocesana e Multa Paucis all’opera a Capodanno TERAMO – Anche il nuovo anno è iniziato all’insegna della solidarietà verso i più deboli e della cooperazione tra Associazioni. Il Comitato di Teramo della Croce Rossa Italiana, la Caritas Diocesana di Teramo e l’Associazione ‘Multa Paucis’, che gestisce la mensa dei poveri al Santuario della Madonna delle Grazie, nel pomeriggio di Capodanno si sono adoperati per assicurare un pasto caldo e bevande agli oltre 100 assistiti che giornalmente si rivolgono ad enti assistenziali per potersi sfamare. A causa dell’emergenza…

Continua a leggere

Cento pacchi alle famiglie bisognose dai commercianti del centro storico

Iniziativa spontanea da parte della categoria dei negozianti, nonostante il momento di difficoltà TERAMO – Arriva dai commercianti del centro storico di Teramo la più toccante iniziativa benefica di queste festività natalizie del 2020: 100 pacchi con beni alimentari primari saranno consegnati per l’Epifania dal Banco di Solidarietà ad altrettante famiglie bisognose. L’iniziativa è dei commercianti del centro storico di Teramo, che hanno aderito con una partecipazione ampia e spontanea. In un momento come questo, nonostante la difficoltà dettata dalle chiusure per zona rossa, i commercianti hanno voluto manifestare la…

Continua a leggere

Montorio, via libera al bonus neonati: 250 euro per ogni bimbo classe 2020

La giunta approva anche il bonus mensa, la riqualificazione di un’area giochi e del lungofiume MONTORIO – Via libera dalla Giunta comunale di Montorio al finanziamento del ‘bonus nuovi nati’, con il quale l’Amministrazione assegna 250 euro a ogni bambino nato o adottato nel 2020, “un piccolo segnale – commenta il sindaco Altitonante – di sostegno per le nuove mamme e papà”. Secondo l’intenzione di aiutare le famiglie con un reddito ISEE inferiore a 10.000 euro, il Comune ha varato anche il ‘bonus mensa’, pari a 20 buoni pasto per…

Continua a leggere

Covid a Torricella: morti due anziani, il sindaco chiude due asili

Il numero dei contagi è di 27, si teme un nuovo focolaio TORRICELLA SICURA – Il Covid colpisce in queste ore Torricella Sicura, dove si registra il decesso di due anziani e un totale di 27 positivi, molti dei quali lo stesso sindaco Daniele Palumbi ritiene provengano da nuovi focolai. I nuovi contagi riguardano anche l’ambiente scolastico, per questo il primo cittadino ha emesso un’ordinanza con cui oggi ha disposto la chiusura dell’asilo nido di Piano Grande, della scuola dell’Infanzia e di una classe quinta della scuola primaria. “Carissimi –…

Continua a leggere