Albanese pestato a sangue, svolta nelle indagini: fermati tre connazionali e un italiano. Forse una ritorsione all'origine dell'aggressione

I carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Teramo e della Compagnia di Alba li bloccano prima della fuga all'estero. Il 33enne è in ospedale e rischia la vita

Continua a leggere