Passa l’emendamento Mariani, gestione prorogata al Ruzzo fino al 2027

Una decisione applaudita dalla presidente Alessia Cognitti: “Questo conferisce maggior serenità all’Acquedotto e offre l’opportunità di portare avanti i finanziamenti regionali e i fondi Pnrr” TERAMO – La Ruzzo Reti riceve la proroga dell’affidamento del servizio idrico fino al 2027, garantendo così al Teramano e ai suoi sindaci, attraverso l’Acquedotto, la gestione dell’acqua pubblica per altri 5 anni. Il merito va soprattutto attribuito al consigliere regionale di Abruzzo In Comune, Sandro Mariani, primo firmatario e proponente dell’emendamento approvato dal consiglio regionale. Un merito che, assieme al compiacimento della decisione dell’assise…

Continua a leggere

Le analisi confermano: torna potabile l’acqua alla Gammarana

Si può di nuovo bere dopo l’ordinanza di divieto emessa dal sindaco, a seguito della frana sulla sorgente a Isola del Gran Sasso. Revocate l’ordinanza anche a Mosciano TERAMO – Cade il divieto di usare l’acqua per bere nelle abitazioni e nelle attività del quartiere Gammarana. Dopo due giorni di divieto, sanciti dall’ordinanza del sindaco Gianguido D’Alberto, l’acqua torna ad essere potabile. Lo confermano le analisi di controllo della Asl di Teramo e dalla Ruzzo Reti hanno accertato la conformità dei parametri e quindi la salubrità dell’acqua. L’ordinanza del primo…

Continua a leggere

Gammarana, acqua torbida dai rubinetti: ordinanza di divieto di berla. Richiuse le fontanelle

Diverse le segnalazioni dei cittadini. E’ la probabile conseguenza della frana a Isola del Gran Sasso che ieri sera ha coinvolto una sorgente del Ruzzo TERAMO – Le ripercussioni della frana che a Isola del Gran Sasso hanno riempito parte del canale Fossaceca, ieri sera, provocando riflessi su una sorgente della Ruzzo Reti, non hanno tardato a farsi sentire anche nel capoluogo. Da questa mattina sono state numerose le segnalazioni giunte da utenti della zona del quartiere Gammarana che lamentano acqua torbida in uscita dai rubinetti. Alcuni prelievi effettuati dalla…

Continua a leggere

FOTO/ Crisi idrica? “Ridurre i consumi e curare le cause”. Ma la Ruzzo Reti ha le riserve

La presenza del professor Giuliano Baldassarre al convegno all’Acquedotto ha permesso di analizzare i possibili rimedi al momento difficile sul fronte acqua TERAMO – Gestire se non addirittura prevenire la crisi idrica come quella che, soprattutto nell’Italia del Nord, sta mettendo in ginocchio popolazioni ed economia agricola? Per il professor Giuliano Di Baldassarre, teramano docente all’Università di Uppsala in Svezia, è possibile. “Io penso che sia importante curare le cause e non i sintomi, come fanno i bravi medici che hanno sì attenzione ai sintomi ma risalgono alla radice, cercando…

Continua a leggere

Crisi idrica, la Ruzzo Reti chiama un teramano esperto internazionale a spiegarci rischi e soluzioni

Il professor Giuliano Di Baldassarre, docente all’Università di Uppsala in Svezia, sarà al convegno di martedì 27 nella sede di via Dati TERAMO – C’è un teramano tra gli esperti di fama internazionale che si occupano di risorse idriche e dei rischi che derivano dalla loro carenza: è il professor Giuliano Di Baldassarre, oggi professore ordinario di idrologia all’Università di Uppsala in Svezia e direttore del Centro di ricerca interuniversitario per la mitigazione dei rischi di calamità naturali, con grande esperienza in campo internazionale per i trascorsi nel dottorato in…

Continua a leggere

Dimissioni e ‘rinomina’ Cda Ruzzo: il tribunale dà torto al Comune di Teramo

Dopo il lodo arbitrale si chiude con analoga pronuncia il contenzioso a distanza tra l’amministrazione del capoluogo e la governance dell’Acquedotto TERAMO – Si chiude sostanzialmente con lo stesso risultato del lodo arbitrale, il giudizio dinanzi al tribunale ordinario, quello delle imprese, il contenzioso avviato dal Comune di Teramo nei confronti della Ruzzo Reti nel dicembre 2018, all’indomani dell’infuocata assemblea dei soci dell’Acquedotto, che il 1° dicembre aveva rieletto nei loro ruoli i dimissionari componenti del Cda, Antonio Forlini, Alfredo Grotta e Alessia Cognitti (successivamente, il 18 gennaio 2020, veniva…

Continua a leggere

Alba, in funzione il nuovo super depuratore per 90mila abitanti

Caratterizzato dall’innovazione tecnologica con 3 linee di trattamento e 7 vasche. E’ costato 10 milioni di euro (di cui 9 dalla Regione) ALBA ADRIATICA – Gli ultimi collegamenti delle condotte della parte residuale dei reflui di Villa Rosa e quelli di tutto il territorio di Alba Adriatica sono stati conclusi nei giorni scorsi. Adesso il nuovo depuratore di Alba Adriatica, una struttura dalla portata equivalente per circa 90mila abitanti, costata 10 milioni di euro (di cui 9 di fondi regionali) è realtà. I tecnici delle squadre servizio fognatura, depurazione ed…

Continua a leggere

Siccità, nel Teramano nessun rischio di razionamento dell’acqua

La riduzione della dispersione sulle rete e la costruzione di nuovi serbatoi permette al Ruzzo, per il momento, di garantire l’erogazione senza diminuzioni delle portate TERAMO – Se l’Italia intera è alle prese con la siccità, la provincia di Teramo non dovrebbe temere sotto il profilo dell’approvvigionamento così come sull’eventuale razionamento dell’acqua. E’ rassicurante il presidente del Consiglio di amministrazione della Ruzzo Reti, Alessia Cognitti, che ricorda come la situazione da tempo è sotto monitoraggio continuo ma che i recenti investimenti sui nuovi serbatoi possano permettere ai teramani sonni tranquilli.…

Continua a leggere

Ruzzo, le analisi confermano: “Nessun rischio per la potabilità dell’acqua sul versante teramano”

A differenza di quanto sta avvenendo nell’Aquilano, i tecnici dell’acquedotto di via Dati hanno ‘anticipato’ guai mettendo a scarico da stamattina quella che sgorga dal gran Sasso (dove ci sono lavori di verniciatura del Traforo) TERAMO – Quello che sta accadendo in provincia dell’Aquila dove il sindaco del capoluogo e quelli di altri 20 comuni della provincia stanno emettendo o hanno emesso ordinanze di ‘non potabilità’ dell’acqua captata dalla sorgente del Gran Sasso non coinvolge in alcun modo la rete acquedottistica della Ruzzo Reti. I tecnici della società teramana, dopo…

Continua a leggere

Lavori all’adduttrice principale di Canzano: ecco dove mancherà l’acqua domani

La Ruzzo Reti comunica le zone dei diversi comuni che potrebbero essere interessati da interruzione dell’erogazione dalle 8 alle 15 TERAMO – La ruzzo Reti fa sapere che nella la giornata di domani, mercoledì 25 maggio, è in programma un intervento di riparazione sulla condotta adduttrice principale di Piano di Corte nel Comune di Canzano. Per questo motivo, dalle 8 alle 15, potrebbe mancare l’acqua nei seguenti Comuni:  Teramo – limitatamente all’abitato di Villa Vomano e Piana Piccola; Castellalto – intero territorio, escluso l’abitato di Castelnuovo Vomano; Notaresco – intero…

Continua a leggere