Fake news sull’acqua del Ruzzo si diffonde sui social: “E’ totalmente falso”

L’Acquedotto costretto a intervenire per smentire un allarme inesistente su una presunta contaminazione TERAMO – La Ruzzo Reti smentisce categoricamente il messaggio che si è diffuso sui social e che indica falsamente che l’acqua dei rubinetti sarebbe contaminata. “La notizia è totalmente falsa e come tale chiunque la diffonda incorre nel reato di procurato allarme – si legge nella nota della Ruzzo Reti -. Ovviamente invitiamo la popolazione a non avere preoccupazioni e a continuare ad utilizzare l’acqua del Ruzzo in perfetta tranquillità”. Il messaggio falso è questo:“Buongiorno a tutte/i,…

Continua a leggere

VIDEO/ Ecco il nuovo depuratore di Alba, servirà per cinque Comuni

Continua il rinnovamento tecnologico degli impianti della Ruzzo Reti: 10 i milioni investiti, mare più sicuro ALBA ADRIATICA – Dopo il depuratore di Tortoreto, oggi, 15 luglio 2021, la Ruzzo Reti ha inaugurato il secondo impianto di ultima generazione nella zona artigianale Casasanta di Alba Adriatica. L’impianto ha una capacità depurativa di oltre 90 mila abitanti equivalenti e servirà il territorio di Colonnella, Martinsicuro, Alba Adriatica, Corropoli e parte di Tortoreto. L’impianto di depurazione, ultimato dopo 4 anni di lavori, è costato quasi 10 milioni di euro (di cui 9…

Continua a leggere

Mercoledì entra in funzione il nuovo depuratore di Alba

La Ruzzo Reti inaugura un moderno impianto per 90mila abitanti equivalenti. E’ costato 10 milioni di euro ALBA ADRIATICA – La Ruzzo Reti annuncia l’entrata in esercizio del nuovo impianto di depurazione di Alba Adriatica che avverrà mercoledì 14 luglio nella zona artigianale Casasanta. Il nuovo impianto, di ultima generazione – destinato a sostituire il depuratore preesistente realizzato nei primi anni ’80 nel Comune di Martinsicuro -, servirà il territorio di Colonnella, Martinsicuro, Alba Adriatica, Corropoli e Tortoreto con una capacità di oltre 90mila abitanti equivalenti. L’impianto di depurazione, ultimato…

Continua a leggere

La bolletta del Ruzzo si potrà pagare con una app

Disponibile sugli store per Apple e Android: tra le funzioni anche il monitoraggio consumi e la lettura del contatore TERAMO – Pagare la bolletta dell’acqua, monitorare i consumi, comunicare la lettura del contatore: da oggi i cittadini della provincia di Teramo potranno fare queste operazioni direttamente dal proprio smartphone, in pochissimi passaggi, con la nuova App voluta da Ruzzo Reti per migliorare e semplificare i servizi offerti. La nuova App è disponibile gratuitamente negli store ed è disponibile sia su iOS che su Android: i cittadini dovranno solo scaricarla sul…

Continua a leggere

Lavori sull’adduttrice, ecco dove mancherà l’acqua domani

Stop all’erogazione dalle 8 e fino a sera nelle frazioni di Teramo e in provincia TERAMO – Per lavori di collegamento della condotta idrica adduttrice a Teramo Alta, domani, mercoledì 16 giugno, potrebbe mancare l’acqua per l’intera giornata, dalle 8 alle 20, in diverse zone del capoluogo e della provincia. A Teramo saranno interessate dall’interruzione le frazioni di Miano, Sardinara, Caprafico, Forcella, Poggio S. Vittorino, Poggio Cono, Nepezzano, Piano d’Accio, Villa Falchini, Villa Tofo, Villa Pompetti, Sant’Atto, Saccoccia, San Nicolò a Tordino e Chiareto. Nell’hinterland, mancherà l’acqua a Bellante, a…

Continua a leggere

Ecco come il Ruzzo ‘scova’ le perdite d’acqua con il satellite

Il ricorso alla tecnologia Sar ha permesso di individuare e recuperare le ‘falle’ nelle condotte su 600 km di rete TERAMO – Le onde radar satellitari come un moderno rabdomante per cercare nel sottosuolo le perdite d’acqua. E’ il nuovo sofisticato strumento utilizzato dalla Ruzzo Reti per risolvere in un mese quello per cui fino a poco tempo fa sarebbero stati necessari anni: individuare la dispersione di acqua dalle condotte per recuperarle. Il progetto, che si fonda sul ricorso alla tecnologia SAR, molto precisa nell’individuazione delle perdite, è stato ‘testato’…

Continua a leggere

Bolletta ‘salata’ dell’acqua: la Ruzzo reti spiega perché

In molti hanno segnalato somme alte da pagare: ci sono conguagli e acconti. Consigliata l’autolettura TERAMO – Nei giorni scorsi molti cittadini della provincia di Teramo hanno ricevuto bollette più elevate rispetto alla media.  Questo dipende dal fatto che nella bolletta sono inclusi il conguaglio e l’acconto. Il conguaglio equivale al consumo reale registrato dal contatore. Dopo diverso tempo, infatti, nell’ottica della riorganizzazione aziendale, la Ruzzo Reti ha messo in atto una ingente attività di lettura dei contatori su tutto il territorio provinciale. Se la lettura non viene comunicata nei tempi…

Continua a leggere

Rottura e acqua sporca dai rubinetti: Ruzzo, bypass in un’ora

Intervento a Fonte Baiano per riparare e spurgare i contatori TERAMO – Nel tardo pomeriggio di oggi si è verificata una rottura improvvisa sulla rete dell’acquedotto, per effetto delle piogge, in un’area privata sottoposta a sequestro, a Fonte Baiano a Teramo. Due squadre di tecnici della Ruzzo Reti sono intervenute tempestivamente per ripristinare l’erogazione dell’acqua e per spurgare i contatori di tutta la zona del quartiere Cona, da cui erano pervenute segnalazioni di acqua torbida. Le squadre della Ruzzo Reti, in meno di un’ora, hanno creato un by-pass per ridare…

Continua a leggere

Attività ‘colpite’ dal decreto: il Ruzzo sospende le bollette

La scadenza di dicembre slitta ad aprile e poi rate senza interessi TERAMO – La Ruzzo Reti rinvia il pagamento della bolletta per le attività ferme a causa delle misure anti Covid. Ad annunciarlo è la stessa azienda che a fronte delle restrizioni e chiusure imposte al nuovo Dpcm ha deciso dI adottare tale misura per andare incontro alle attività del territorio che si trovano a dover affrontare l’ennesimo momento di difficoltà. Nello specifico la Ruzzo Reti ha stabilito che saranno prorogati i termini di pagamento delle bollette dell’acqua emesse…

Continua a leggere

Villa Comunale senza acqua: nuova rottura alla condotta

Tecnici del Comune a caccia della perdita nella zona di Scapriano TERAMO – Una nuova rottura, probabilmente di una condotta antica e dunque ormai vetusta, ha interrotto l’erogazione dell’acqua alla Villa Comunale. L’interruzione è simile a quella di qualche mese fa e i tecnici del Comune di Teramo (la condotta è comunale) sono al lavoro, nella parte a nord della città, nei pressi di Scapriano, per lo scavo e l’individuazione della rottura in profondità.

Continua a leggere