Teramo, stagione di prosa in rosa

Il programma è stato illustrato questa mattina dal presidente della società, Maurizio Cocciolito e dal direttore artistico Ugo Pagliai, alla presenza del sindaco di Teramo Gianni Chiodi e dei rappresentanti della Provincia di Teramo, della Fondazione Tercas e della Camera di commercio. 'L'universo femminile caratterizza questa stagione ha spiegato Ugo Pagliai con nomi di assoluto rilievo: da Vanessa Gravina ad Anna Falchi, da Paola Quattrini a Monica Guerritore, da Paola Gasman a Isa Danieli, a Claudia Cardinale e Mariangela Melato, quest'ultima al ritorno in Abruzzo dopo tanti anni'. Il debutto della nuova stagione è affidato a Leo Gullotta, il 25 ottobre, con il Nuovo Teatro Eliseo che metterà in scena 'L'uomo, la bestia e la virtù' di Pirandello, ma tra gli appuntamenti più importanti viene segnalato, il 6 febbbraio, 'Sette Piani' con lo stesso Ugo Pagliai e Paola Gassman, dal lavoro di Dino Buzzati, il cui allestimento a Teramo vuole essere un tributo allo scrittore e giornalista bellunese nel centenario della sua nascita. Accolto con grandi favori dalla critica, Ferruccio Soleri, Maschera d'Oro in Russia e 'tesoro delll'umanità' per il pubblico giapponese, interpreta l'Arlecchino di Giorgio Strehler, messo in scena dal Piccolo Teatro di Milano il 26 febbraio. 'E' un cartellone impegnativo e di assoluto rilievo ha commentato il presidente della Riccitelli, Cocciolito che fa di Teramo una piazza vista con interesse nel panorama nazionale'. Di apprezzamento e vittoria di una sfida ha invece parlato il sindaco Chiodi che ha spiegato come 'due anni fa è stata compiuta una scelta coraggiosa che non era assolutamente scontata: quella di costruire una stagione di prosa fatta e realizzata da teramani, di cui Ugo Pagliai è contributo prezioso, ualificato e irrinunciabile. Oggi possiamo dire che, visti i risultati di pubblico e di critica, questa sfida oltre che vinta è anche condivisa e supportata da Provincia e Regione'.

Leave a Comment