Si spaccia e si muore di più

A Teramo e provincia, secondo i dati della Prefettura, si spaccia più che nel 2005 e la droha uccide di più che nel 2005. Da gennaio a settembre 2005 infatti i morti per droga erano stati due, nello stesso periodo del 2006 il numero è già salito a sei. Al contrario, le persone arrestate scendono da 104 a 102, mentre aumenta il quantitativo di droga sequestrata (quasi 14 chilogrammi rispetto ai poco più di 8 del 2005. Sale il totale delle pasticche sequestrate (da 62 a 155) e precipita il quantitativo di piante sequestrate (28 contro le 305 del 2005). Il consumo, rispetto allo scorso anno, è aumentato sia per quanto riguarda le droghe leggere che rispetto alle pesanti, con una accentuazione dei consumi però molto più forte nelle droghe pesanti. Per domani, martedì 10 ottobre, il Prefetto, Francesco Camerini, ha convocato la Conferenza permanente, organismo provinciale dedicato al controllo del consumo di droga.  

Leave a Comment