Domani si riunirà  il Consiglio Provinciale

Il Consiglio provinciale si riunirà in seduta straordinaria domani, gioved_ 19 ottobre, alle ore 16, 30 in prima convocazione (il 20 ottobre, alle ore 17, 30, in seconda convocazione), per discutere di viabilità e legge finanziaria. Sull'argomento viabilità è prevista una relazione del vice presidente Giulio Sottanelli, sulla Finanziaria è in programma la discussione di due ordini del giorno, uno presentato dai gruppi consiliari di maggioranza e l'altro a firma della Casa delle Libertà. La maggioranza esprime “moderata soddisfazione per la politica del Governo di accettare il confronto con le autonomie locali e di aver accolto alcune delle richieste” (tra queste, una minore riduzione dei trasferimenti), propone di “riprendere ulteriormente il dialogo ed il confronto affinché si giunga al più presto alla formazione di un tavolo per la riforma del Testo unico delle autonomie locali” e delega il presidente della Provincia a farsi portavoce di queste istanze ai più alti livelli. L'opposizione, che chiede al Governo di cambiare radicalmente la Finanziaria 2007, fa rilevare che il disegno di legge “si riflette principalmente a danno dei contribuenti con l'aggravio di nuove tasse e con l'aumento di quelle esistenti” e “introduce la norma del contenimento del debito, che comporterà la paralisi degli investimenti degli enti locali”. I consiglieri sottolineano tra le altre cose che nel documento “non trova soluzione la preoccupante situazione del personale degli enti locali”.

Leave a Comment