Travolto e ucciso dalla sua macchina

TORTORETO Travolto e ucciso dalla propria macchina, mentre cercava di chiarire con la sua convivente quanto accaduto poco prima durante un litigio. E' successo la scorsa notte a Tortoreto Lido, nei presi della chiesa nuova, in via Giovanni XXIII, in un incidente che ha dell'incredibile. La vittima è un imprenditore edile di 44 anni di Alba Adriatica, P. D. S. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Tortoreto, che hanno raccolto una serie di testimonianze, tra le quali anche quella della convivente rumena dell'uomo ancora sotto schock per quanto accaduto l'imprenditore ha fermato la sua macchina, una Mercedes, sul ciglio della via, per scendere a parlare con la donna che si era allontanata a piedi dall'abitazione di alcuni amici dove i due stavano trascorrendo la serata. Ad un tratto, mentre entrambi stavano parlando davanti all'auto, la stessa si è messa in movimento da sola: sembra infatti che l'impenditore avesse lasciato la vettura, che il cambio automatico, accesa. Sembra incredibile ma il motore acceso e il cambio automatico hanno provocato la tragedia. Il mezzo ha travolto il suo. . conducente, schiacciandolo sotto il suo peso. A nulla sono valsi i soccorsi, scattati con la richiesta di aiuto disperata della donna. L'imprenditore è morto sul colpo.

Leave a Comment