La pianista Zahharenkova alla San Carlo

TERAMO  Secondo appuntamento con i giovani emergenti nell'ambito della Stagione dei concerti della Società della musica e del teatro Primo Riccitelli. Dopo il successo di mercoled_ ottenuto dal giovane moscovita Sergey Koudriakov domani sarà la volta della pianista russa Irina Zahharenkova, vincitrice del I Premio al Concorso Internazionale pianistico “A. Casagrande” di Terni 2006.  L'appuntamento è alla Sala San Carlo del museo archeologico di via Delfico (ore 21).  Irina Zahharenkova negli ultimi tre anni ha conseguito premi in alcuni tra i più importanti concorsi internazionali: nel 2004 a Jaén in Spagna, nel 2005 Epinal in Francia (II premio e premi speciali), al Concorso Enescu in Romania (I premio e premi speciali), a Ginevra In Svizzera (III premio).  Si è rivelata una pianista di grande originalità, che alla solidità pianistica unisce una espressività musicalmente matura e in grado di suscitare emozioni. Un pianismo “dalle tinte nordiche” di grande intensità comunicativa.  

Leave a Comment