Il Piano antenne è da rifare

ROSETO Sarà convocata a breve la Commissione Tecnica Comunale per il Piano Antenne. Lo ha annunciato l'assessore all'Urbanistica Enzo Frattari in seguito all'ennesimo pronunciamento del Tar che ha espresso parere favorevole in merito alla richiesta di un gestore privato di telefonia mobile, concedendo la sospensiva del Piano Antenne redatto dal Comune di Roseto. «Dobbiamo rivedere il Piano antenne anche sulla scorta della giurisprudenza che si è consolidata in merito alla telefonia mobile _ spiega Frattari _ pertanto nel corso della riunione dovremo analizzare attentamente la questione anche alla luce delle ulteriori sentenze che si sono succedute negli ultimi mesi. Attraverso l'esame degli elementi raccolti, il Comitato Tecnico comunale dovrà individuare una serie di siti idonei. In seguito apriremo nuovamente il tavolo di concertazione con tutti i gestori privati affinché il Piano possa essere pienamente condiviso e diventare strumento base per il lavoro di tutti, nel rispetto dei diritti privati, ma soprattutto a tutela della salute dei cittadini. Ci auguriamo infatti che, con la nuova stesura si possano rendere operative tutte le previsioni dello strumento tecnico, tra cui la realizzazione delle rete di monitoraggio dei livelli di inquinamento elettromagnetico nei pressi dei siti dei ripetitori».

Leave a Comment