Notte di incidenti: quattro le vittime

TERAMO Una notte tragica quella di ieri sulle strade del Teramano: quattro le vittime, tre in un solo schianto. Nella tarda nottata è stato identificata anche la terza vittima del frontale tra le due utilitarie alla periferia sud di Pineto. Non era il fratello del ventenne, ma un caro amico, di appena 14 anni, F. L. di origini catanesi. Due ore dopo, lungo la provinciale 259 della Val Vibrata, un'altra vittima: un albanese di 27 anni ha perso la vita nello schianto della sua macchina. Intanto a Pineto è stata ricostruita la dinamica dell'incidente mortale. Sembra che la Ford Fiesta su cui viaggiavano i due giovanissimi amici, che procedeva in direzione PinetoSilvi, per il fondo stradale reso molto viscido da pioggia e melma, ha sbandato ponendosi di traverso sulla careggiata: la macchina è stata travolta dalla Fiat Cinquecento che sopraggiungeva in senso opposto. Nella note la difficile operazione di riconoscimento delle salme, la ricognizione cadaverica del medico legale, con l'obitorio dell'ospedale di Atri preso d'assalto dai parenti delle tre vittime. Ci sono stati anche momenti di tensione, ma la situazione è stata tenuta sotto controllo dagli agentio della squadra volante del commissariato di Atri.

Leave a Comment