Serie D. L’Aquila in diretta tv dal "Fattori"

TERAMO_ Il campionato di Serie D riparte da L’Aquila alle ore 14 di domenica 6 settembre con la gara tra la formazione di casa e L’Elpidiense Cascinare, ripresa dalle telecamere di RaiSportPiù. Dopo i primi turni di Coppa Italia, la stagione 2009/2010 entra dunque nel vivo con l’inizio delle dirette televisive di un campionato tanto atteso anche per la presenza dei nero-verdi ammessi in soprannumero dal Consiglio Federale a seguito dei tragici fatti del 6 aprile scorso. La scelta della partita che si giocherà allo stadio Fattori, infatti, non è casuale perché, in particolare in una regione come l’Abruzzo, “la missione dello sport, a maggior ragione del calcio con il suo vasto numero di praticanti, assume un valore ed un’importanza maggiori; laddove il territorio ed i suoi abitanti sono stati duramente colpiti da una calamità naturale che ha sconvolto l’intero paese, la risposta del calcio dilettantistico è stata pronta e tesa all’immediata voglia di sollevarsi”, ha dichiarato in diverse occasioni il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Carlo Tavecchio. “Il calcio d’inizio del nuovo campionato di Serie D – ha concluso il massimo dirigente della LND – spero concorra presto, seppur ancora tra alcune difficoltà, al ritorno alla normalità”. La gara tra gli abruzzesi ed i marchigiani, ripescati durante l’estate insieme a Russi, Pontevecchio, Settimo, Civitanovese, Fondi e Borgo a Buggiano, aprirà le ostilità nel Girone F e farà da gustoso antipasto ad una stagione da vivere intensamente anche in Tv sul canale Rai Sport Più che ha confermato in estate l’impegno per il massimo campionato dilettantistico assicurando alla Serie D un nuovo spazio in palinsesto: tutte le domeniche alle ore 14. Gare ed arbitri: Girone F: Casoli – Civitanovese (Zappatore di Taranto), Centobuchi – Nuovo Campobasso (Piccinini di Forlì), L’Aquila – Elpidiense (Brodo di Viterbo), Luco Canistro – Miglianico (Melidoni di Frattamaggiore ), Olympia Agnonese – Atessa Val di Sangro (Formato di Benevento), Real Montecchio – Atletico Trivento (Taioli di Cesena), Recanatese – Morro d’Oro (Granci di Città di Castello), Renato Curi Angolana – Bojano (Carrisi di Brindisi), Santegidiese – Chieti (Rocca di Vibo Valentia).

Leave a Comment