Leadercoop passa in casa del Bancole

TERAMO – Serie A1 femminile protagonista, mentre i massimi campionati maschili sono fermi per gli impegni della nazionale maggiore, con la quarta giornata del girone di andata. Tre le gare disputate in tutto. Il Bancole ha ceduto in casa alla Leadercoop Teramo 22-28. Ospiti avanti anche a fine primo tempo, 10-14. La migliore realizzatrice della fida è stata Lakovic (Teramo) con otto reti. Successo esterno di grande rilevanza per la classifica anche per l’Itc Ceramiche Salerno, che battendo a Messina 27-25 la Demoter Messana in cui ha esordito la tunisina Khemis, si porta temporaneamente in testa alla classifica con 10 punti, in attesa del recupero del 5 novembre tra il Sassari e il Ferrara. Le campane hanno terminato in vantaggio anche la prima frazione, 13-10. Giusy Interdonato per la Messana e la Pavlyk tra le fila del Salerno, sono le migliori marcatrici a pari merito con otto gol. Nell’ultima gara in programma il Vigasio ha superato il Cassano Magnago abbandonando l’ultimo posto in classifica. Nella partita che ha visto il maggior numero di segnature della serata ( 71 reti), le migliori realizzatrici sono state Klimek per il Vigasio (11 reti) e Gheorghe per il Cassano Magnago ( 11 reti). Il tabellino:
BANCOLE – LEADERCOOP TERAMO: 22-28 (p.t.10-14)
Bancole: Bailoni 2, Bencomo , Barani 7, Bassi , Calen , Gambera , Guberti , Oliveri 3, Pagliei 2, Popescu 4, Skipor 2, Prudenziati, Turina 2. All. Ivaci.
Leadercoop Teramo. Andrei, Bagnaresi , Furlanetto 1, Giona , Cavenaghi 1, Profili 3 , Topor, Dorovic 5, Lakovic 8 , Palarie 7, Giannoccaro 2, Cherchi 1. All. D’Antonio. Arbitri: Di Domenico-Fornasier.

Leave a Comment