Lotto Zero, si lavora per ridurre i disagi acustici

TERAMO – Tuto procede da cronoprogramma per l’apertura del Lotto Zero e anche i problemi legati all’acustica sembrano aver trovato una soluzione. Dopo l’esposto presentato dai cittadini residenti a Corso Porta Romana che temono nuovi danni alle abitazioni ma anche rumori procurati dall’apertura del’arteria, l’assessore al Traffico Giorgio Di Giovangiacomo ha reso noto che in una prima fase sarà impedito l’accesso al Lotto Zero ai mezzi pesanti che dovranno uscire obbligatoriamente a via Po’. Per ridurre i disagi acustici che preoccupano i residenti, anche la Galleria Costantini, quella che conduce alla Cona, sarà dotata di pannelli assorbenti. Intanto, sempre in tema di traffico, il sindaco Maurizio Brucchi ha preso qualche giorno di tempo per la firma dell’ordinanza volta a tutelare l’area intorno alla cattedrale. Il primo cittadino è al lavoro per studiare una perimetrazione volta a creare una "fascia di rispetto" intorno al duomo e presevarlo così da incidenti rovinosi come quello accaduto al parapetto qualche settimana fa.

Leave a Comment